fbpx

Recensione: Xiaomi Mi 6 e iPhone 7 Plus a confronto

Non è ancora stato messo ufficialmente in commercio che lo Xiaomi Mi 6 è già uno degli smartphone più popolari degli ultimi mesi. Per comprendere almeno in parte le sue potenzialità ecco che ci viene in aiuto questa piccola recensione proposta da un sito cinese di tecnologia mobile che mette a confronto lo Xiaomi Mi 6 e l’iPhone 7 Plus.

Recensione Xiaomi Mi 6 iPhone 7 Plus

Aspetto

Lo Xiaomi Mi 6 ha uno spessore di 7,45mm, un peso di 168gr, mentre l’iPhone 7 Plus è spesso 7,3mm e pesa 188gr. L’iPhone è meno spesso, ma a causa della lavorazione particolare della parte posteriore dello Xiaomi, con le quattro curvature dei bordi, quest’ultimo sembra più sottile e di sicuro molto più maneggevole.

Entrambi gli smartphone usano un sensore per le impronte digitali non poroso.

Come si può notare dalle immagini, le due fotocamere dell’iPhone sporgono, cosa che le rende più soggette a rigature e a sporcizia, mentre quelle dello Xiaomi Mi 6 no.

Velocità del sensore per le impronte digitali

Recensione Xiaomi Mi 6 iPhone 7 Plus

In generale entrambi i terminali dispongono di un sensore per la rilevazione delle impronte digitali molto veloce, tanto che è impossibile rilevare la differenza fra i due. Ma rispetto al Mi 6, l’iPhone è un po’ lento nel caricare il desktop.

La doppia fotocamera

Recensione Xiaomi Mi 6 iPhone 7 Plus

C’è da dire innanzi tutto che rispetto ai suoi predecessori, lo Xiaomi Mi 6 offre un reparto fotografico davvero competitivo, sia per quanto riguarda le componenti, sia per quanto riguarda l’aspetto software che offre molte possibilità di scatto, pur con degli aspetti da migliorare nei futuri aggiornamenti.

Come è stato più volte specificato, sia l’iPhone che il Mi 6 sono dotati di una doppia fotocamera con una lente grandangolare e una lente teleobiettivo, con sensori vicino al limite di grandezza di quelli presenti nelle compatte digitali in commercio. A differenziare i due smartphone è lo stabilizzatore ottico di immagine a quattro assi presente sullo Xiaomi, che in teoria dovrebbe offrire scatti migliori.

Come rilevato in un altro confronto che vi abbiamo proposto, stavolta con il Samsung Galaxy S8, lo zoom ottico 2x offre una performance soddisfacente solo in condizioni di ottima luminosità.

Guardando queste foto scattate in notturna, entrambi i terminali danno risultati molto simili, ma se andiamo a fare uno zoom sulle immagini si nota che lo Xiaomi Mi 6 perde molti dettagli e risoluzione, oltre a non riuscire a catturare più luce rispetto all’iPhone.

Il focus dello Xiaomi sembra perdere velocità quando si usa lo zoom ottico 2x e lo scatto è più soggetto a risultare mosso. Zoomando al solito vediamo che il Mi 6 sembra perdere di luminosità ma l’immagine è sempre relativamente pulita.

In altri scatti l’iPhone tende ad essere meno preciso e a sovraesporre leggermente le foto.

Anche in questa situazione lo Xiaomi Mi 6 rende precisione nei dettagli e riproduzione migliore dei colori, con l’iPhone che distorce l’immagine con una sfumatura violetta.

Lo stesso discorso vale anche per questo gruppo di foto: il Mi 6 riesce a dare la sensazione di un’immagine più pulita e vicino alla realtà, anche se ingrandendo l’immagine si nota che l’iPhone riesce a riprodurre più dettagli.

Quest’ultimo gruppo di foto invece conferma quanto il Mi 6 perda in luminosità rispetto all’iPhone 7 Plus.

Riassumendo, la performance dello Xiaomi Mi 6 in un normale scatto notturno eccede di molto quella dei suoi predecessori, ed in generale è più che buona, anche se ci auguriamo che Xiaomi riesca a continuare il lavoro di ottimizzazione dell’algoritmo con i futuri aggiornamenti che poi vadano a coprire quelle piccole lacune evidenziate.

Guardando agli scatti diurni, le immagini rese dallo Xiaomi sono più brillanti, piacevoli e dettagliate rispetto a quelle date dall’iPhone, anche se forse leggermente meno luminose.

In queste foto scattate in interno, l’iPhone 7 Plus tende a sottoesporre mentre il Mi 6 sembra sovraesporre leggermente.

In questo gruppo di scatti, vediamo come ingrandendo l’immagine, il Mi 6 dà più dettagli rispetto all’iPhone.

 

Schermo

Recensione Xiaomi Mi 6 iPhone 7 Plus

 

Per quanto riguarda gli schermi, entrambi gli smartphone hanno delle caratteristiche particolari: l’iPhone 7 Plus usa la gamma DCI P3 che va oltre l’sRGB 100% ed è largamente impiegato nell’industria cinematografica. Lo schermo dello Xiaomi Mi 6 invece è stato certificato per la riduzione dell’emissione di luce blu in modo da proteggere gli occhi anche durante le ore notturne.

Entrambi i terminali usano un pannello IPS LCD con ottimi angoli di visualizzazione.

Processore

Il chip dell’iPhone 7 Plus è un A10 Fusion quad-core con un processo produttivo a 16nm: il nucleo è diviso in due core più larghi ad alta prestazione e due core più piccoli e meno potenti. Per quanto riguarda il Mi 6, questi è dotato di un processore octa-core Snapdragon 835 basato sull’ultima tecnologia di processo a 10nm e supporta l’ultima tipologia di RAM, la LPDDR4X a quattro canali.

I test eseguiti mostrano che lo Xiaomi Mi 6 è in grado di tenere testa alle performance dell’iPhone 7 Plus: mentre nei test Antutu i due punteggi sono molto simili, i risultati su Geekbench 4 danno per vincitore l’iPhone nei test a singolo core e il Mi 6 nel test multi-core.

Conclusioni

Un fattore decisivo a favore dello Xiaomi Mi 6 è sicuramente il prezzo: basti guardare il semplice primo schema ad inizio articolo per rendersi conto che l’iPhone costa circa il triplo del Mi 6, sempre se confrontiamo la versione da 128GB, disponibile per entrambi i cellulari.

E’ poi difficile trovare un difetto veramente significativo a questo nuovo Mi 6: basti pensare al processore di recente uscita, alla doppia fotocamera che è in grado benissimo di reggere il confronto con quella dello smartphone di Apple e Samsung. Insomma, tutto questo ad un prezzo molto competitivo rispetto ai rivali. Si può anche dire che l’ecosistema Apple è unico, ma anche la MIUI lo è, ed è sempre piuttosto attenta ai suoi utenti.

E voi cosa ne pensate?

Confrontiamoci e discutiamone nel nostro gruppo Facebook dedicato allo Xiaomi Mi6. Vi aspettiamo!

Fonte | Fonte

Commenta

avatar
  Sottoscrivi  
Notificami

Appassionata di tecnologia, economia e libri, adoro gli animali e la vita all'aria aperta. Nel 2014, stufa delle marche di smartphone che si trovavano nei negozi, ho cominciato a studiare i "cinafonini" e tutto quanto si riferisca al mondo dell'elettronica cinese.. Xiaomi è stata prima una scoperta e poi un amore. Scrivimi: [email protected]

XiaomiToday.it - La community italiana n.1 per i prodotti Xiaomi
Confronta prodotti
  • Total (0)
Confronta
0

Like us!