RedMi Note 7 – Il Re dei Medio Gamma

RedMi da circa un mesetto si è staccata dalla mamma Xiaomi ma l’ha fatto rilasciando il suo primo device “indipendente”. Il primo nato in casa RedMi è proprio il RedMi Note 7 e noi l’abbiamo provato con estrema curiosità. Ecco a voi la recensione del RedMi Note 7.

Prima di cominciare voglio ringraziare Grossoshop per averci fornito il device. Ricordo che è possibile utilizzare il codice sconto XTGS5 nel carrello per avere uno sconto aggiuntivo di 5 euro sui vostri acquisti.

Le novità piacciono sempre, aria nuova, cambiamento, curiosità a 1000 ecc.. e, per quanto il RedMi Note 7 sia semplicemente il settimo modello di una serie molto nota dei midrange Xiaomi ormai da anni, questa volta qualcosa è cambiato.

RedMi toglie le rotelle dalla bici e comincia a pedalare sfornando il primo device marchiato RedMi invece che Xiaomi e, invece di accontentarsi di dare seguito alla serie con piccoli upgrade hardware, lo fa inserendo in quello che si può definire il flagship RedMi caratteristiche decisamente interessanti.

RedMi Note 7 – Design

Il RedMi Note 7 non spicca certo di originalità e innovazione, ma le linee sono decisamente gradevoli.
A spiccare nella parte frontale c’è il Notch a goccia che non solo limita i danni tipici del notch ma conferisce anche una certa eleganza al display.

Le cornici del device non sono sottilissime me sono armoniche, la cornice superiore è pressochè identica a quelle laterali lasciando più “spessa” solo la linea inferiore.

Il RedMi Note 7 non è esattamente una sottiletta (8.1 mm) e, ad aggravarne lo spessore, c’è il sensore fotografico che sporge tantissimo dalla scocca. Neppure la cover in silicone riesce a nascondere o quantomeno livellare lo spessore della fotocamera.

Porta infrarossi superiore (iRda) e jack cuffie faranno felici i più e la presa USB Type C comincia ad essere il minimo indispensabile per pensare di piazzarsi nella fascia media di mercato.

Il peso di 186 grammi non è certo piuma ma per un device da 6.3 pollici di display non ci si poteva aspettare molto meno.

RedMi Note 7 – Display

Come già detto il display è molto ampio, ben 6.3 pollici. Non è un’unità Super AMOLED ma la tecnologia IPS utilizzata in questo display è decisamente avanzata.

I neri non fanno rimpiangere molto il Super AMOLED e i colori sono brillanti.

La risoluzione del display è FHD+ (Full HD Plus) 1080 x 2340 pixel. Non è 4K ma sinceramente negli smartphone non ne ho ancora capita l’utilità a meno che non li si voglia utilizzare con dei CardBoard VR.

RedMi Note 7 – Performances

Le performances del RedMi Note 7 sono in linea con quelle di altri Mid-Range. Per fare un paragone in famiglia fa praticamente lo stesso punteggio AnTuTu dello Xiaomi Mi8 Lite. Peccato per il fatto che il Sample arrivato fosse la versione da 3GB di RAM che, nell’us intenso cominciano ad essere un po’ pochini.

Ecco un video delle performances AnTuTu del RedMi Note 7.

RedMi Note 7 – Batteria

La batteria da ben 4000mah è uno degli aspetti che più mi hanno soddisfatto di questo RedMi Note 7. Con il passare del tempo apprezzo sempre maggiormente le batterie capienti ma non sempre l’ottimizzazione software è in grado di far fruttare gli ampere della batteria in maniera degna.

In questo caso la batteria si è comportata decisamente bene. Già dei primi utilizzi ho notato che riuscivo ad arrivare a sera molto comodo e ho voluto provare la  durata della batteria del RedMi Note 7 con una giornata “lunga” senza portarmi il carica batterie con me… lo so… lo so… sono un temerario!

Ebbene, il risultato è stato decisamente buono portandomi dalle 4:30 alle 22:30 senza problemi con circa 6 ore e mezza di display acceso, il download di diverse applicazioni dal Play Store, due SIM collegate, download e installazione di un aggiornamento MIUI da 1.8GB e, ciliegina sulla torta anche un paio di test AnTuTu.

Se poi a questo aggiungiamo che dalle successive ricariche il telefono ha cominciato a durare anche di più…beh….batteria promossa a pieni voti.

RedMi Note 7 – Fotocamera

Nel RedMi Note 7 la caratteristica principale è sicuramente la fotocamera. Il blocco fotocamere principale (quello posteriore) è formato da due fotocamere da 48mpx e da 5mpx.

Si, avete capito bene, 48 megapixel di fotocamera con una focale F1.8 per catturare il massimo della luminosità e una fotocamera da 5mpx per guadagnare di profondità.

Come sono le foto scattate dal RedMi Note 7? Lascio giudicare voi e poi vi darò il mio parere.

Ecco le foto.

Macro

Interni

Esterni

Luce ridotta

Buio totale

Come vi sembrano le foto?

A me sono piaciute molto, a breve verrà pubblicato un fotoconfronto con lo Xiaomi Mi8, un po’ per vedere se questo “mid-range” può competere con un TOP di gamma effettivo nel comparto fotografico.

Quello che più mi ha colpito della fotocamera non è tanto la risoluzione (tra l’altro per accedere alla risoluzione da 48mpx è necessario attivare l’opzione nelle impostazioni della fotocamera in modalità PRO) ma la luce che riesce a catturare e il basso rumore sulle foto in notturna.

Mi viene dal cuore un bel “Ben fatto Xiaom…..RedMi!!!”

RedMi Note 7 – Software

Il RedMi Note 7 non è perfetto. Purtroppo qualche magagna ce l’ha anche lui. Ma in questo caso mi sento di giustificare RedMi in quanto le mancanze principali non si trovano tanto sull’hardware del telefono quanto sul software.

La MIUI 10.2 Stable per RedMi Note 7 non è esattamente fulminea. Nonostante le performance generali sono decisamente buone ogni tanto ci troviamo davanti a qualche impuntamento software.

A questo dobbiamo aggiungere il fatto che, non essendo la versione GLOBAL ottimizzata per il mercato Extra Cina, anche alcune funzionalità come l’ottimizzazione GPS per il Fix dei satelliti è un po’ deludente.

Ho provato senza successo a navigare con Google Map ma il Fix dei satelliti era a dir poco altalenante rendendo di fatto inutilizzabile il software di navigazione.

Sono consapevole che queste grane dipendono dal software e spero che per il lancio internazionale, procedano ad una bella carrellata di FIX e ottimizzazioni.

RedMi Note 7 – Conclusioni

Che dire in conclusione, il RedMi Note 7 mi è piaciuto molto. Non mi aspettavo una partenza del genere per la neo distaccata RedMi. Ma si sa…chi si ferma è perduto quindi spero che a breve la RedMi cominci a tirare fuori device in grado di STUPIRCI (qualcuno ha detto RedMi X?) come ha fatto, faceva e speriamo farà ancora la mamma Xiaomi.

E voi? Cosa ne pensate di questo RedMi Note 7?

Fatecelo sapere nei commenti.

Intanto vi lascio il video della nostra review…mettetevi comodi…è lunghetta… 😀

 

8 Punteggio totale
REDMI NOTE 7

Il RedMi Note 7 è il primo device della neo-staccata RedMi dalla mamma Xiaomi. Parte con un bel device. Smartphone importante con i suoi 6.3 pollici ma equilibrato. Ottima batteria e buonissima fotocamera da 48mpx. Ma non tutto è oro...

CONFEZIONE
8
DESIGN E MATERIALI
8.5
DISPLAY
8
HARDWARE
8
AUDIO E RICEZIONE
8.5
SOFTWARE
6
FOTOCAMERA
8.5
BATTERIA
9
ERGONOMIA
7
ESPERIENZA UTENTE
8
PREZZO
8
PROS
  • DISPLAY
  • PRESTAZIONI
  • FOTOCAMERA
  • BATTERIA
CONS
  • PESO
  • MIUI
Add your review  |  Read reviews and comments
Telegram Logo T'interessano le offerte? Segui il nostro Canale Telegram! Tantissimi codici sconto, offerte, alcune esclusive del gruppo, su telefoni, tablet gadget e tecnologia.

11
Commenta

avatar
5 Argomenti
6 Risposte agli argomenti
6 Followers
 
Commento con più reazioni
Il commento più attivo
6 Commento dell'autore
Simone RodriguezLucasdardosbaragnausAlessandro Cimino Commenti recenti dell'autore
  Sottoscrivi  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Davide
Ospite
Davide

Perche’ nelle recensioni non si parla mai dell audio in cuffia?non tutti gli smartphone hanno la stessa qualita’..che dac ha? La type C permette l audio anche tramite auricolari type C? Laversione pro avra’ la camera sony…sporgera’ come la camera samsung secondo voi?bravi ragazzi continuate a riempirci di news 🙂

sbaragnaus
Ospite
sbaragnaus

Ciao,
il display è polarizzato (male) in verticale come altri dispositivi Xiaomi? La gestione dual sim com’è, è possibile associare in maniera permanente un numero a una sim? Grazie

dardo
Ospite
dardo

Ma non lo dici il prezzo nell’articolo

Lucas
Ospite
Lucas

Ma se fai una recensione parla anche della fotocamera anteriore.
E metti i prezzi della versione global che si aggirano sui 250-300 euro.

Simone Rodriguez
Admin

I prezzi della Global sono del tutto ipotetici per ora… non ha senso parlarne!

Da sempre appassionato di tecnologia sono stato letteralmente rapito da tutto ciò che è mate in china una volta scoperto il mondo Xiaomi. Da allora ne ho viste di cotte e di crude ma la passione non è mai passata.

XiaomiToday.it - La community italiana n.1 per i prodotti Xiaomi
Confronta prodotti
  • Total (0)
Confronta
0

Like us!