fbpx

Recensione Jimmy JV85 Pro: si PIEGA ma non si ROMPE e che POTENZA!!!

Dopo circa un anno di progettazione e studio, arriva sul mercato la nuovissima scopa elettrica Jimmy JV85 Pro, che ricordiamo essere prodotta da un’azienda partner di Xiaomi, a titolo di garanzia sul rapporto qualità/prezzo.

Probabilmente visto le funzioni e specifiche tecniche su carta verrebbe da confrontarla con la diretta concorrente Dyson V11 ma anche con la Dreame V11, ma personalmente eviterò questo confronto perché Jimmy JV85 Pro, gode di una propria identità distinguendosi dalla massa per via di alcune caratteristiche peculiari, come ad esempio il tubo di prolunga che può essere piegato di 90 gradi, oltre che a sprigionare una potenza di aspirazione, che per gli amanti dei confronti, è ben più al di sopra della stessa Dyson V11.

Ma non perdiamo ulteriore tempo e partiamo con la conoscenza di questa Jimmy JV85 Pro, specificando sin da subito il prezzo di vendita, che è di 369 euro a cui aggiungendo 1 euro, l’azienda includerà anche uno stiratore verticale. Sento già i primi din din del segna punti a favore di Jimmy…

Recensione Jimmy JV85 Pro: si PIEGA ma non si ROMPE e che POTENZA!!!
Deal

Xiaomi JIMMY JV85 Pro

Scopa elettrica senza fili flessibile ed ultraleggera, con batteria estraibile, 200AW, 70 minuti di autonomia, motore ciclonico e filtro HEPA

369€

Come per tutta la lineup già presente, l’azienda conferma per la Jimmy VJ85 Pro una dotazione di accessori decisamente ricca e che tramite una combo degli stessi, permette una versatilità d’utilizzo che solo la fantasia riesce a dare un freno. Troverete ogni sorta di spazzola per la pulizia di casa e dei vari ambienti, ma soprattutto riuscirete ad arrivare nelle più piccole zone cieche. In particolar modo nella confezione di vendita troviamo i seguenti accessori:

  • Tubo flessibile ed allungabile;
  • Testa motorizzata;
  • Spazzola a rullo;
  • Spazzola tappeti;
  • Mini testa motorizzata anti-acaro;
  • Bocchetta per fessure 2 in 1;
  • Bocchetta per imbottiti 2 in 1;
  • Bocchetta con setole per superfici delicate;
  • Tubo di prolunga pieghevole;
  • Staffa a muro per la ricarica;
  • Viti ficher;
  • Caricabatterie con attacco proprietario;
  • Mini prolunga a snodo multi-posizione;
  • Libretto d’istruzione e garanzia multilingua;
jimmy jv85 pro

Gli ingegneri del brand hanno riprogettato completamente questa nuova scopa elettrica, mantenendo però fede a quando di buono avevamo già potuto apprezare con i precedenti modelli. Troviamo un design moderno, quasi futuristico ma soprattutto molto curato. Si nota soprattutto un buon assemblaggio delle plastiche, di ottima fattura, che svolgono un ruolo di protagoniste nell’utilizzo dei materiali che compongono questo JV85 Pro. Il tipico meccanismo ad incastri permette di montare e smontare gli accessori in dotazione in modo molto semplice e rapido, ma da subito possiamo notare una grande novità e rivoluzione.

Difatti il serbatoio di questo JV85 Pro passa da una capienza di 0,5 litri delle generazioni passate ad una capacità di 0,6 litri, ma soprattutto è stato disposto in orizzontale anziché in verticale. Questo permette uno svuotamento del recipiente ancor più facilitato senza doverci sporcare le mani, semplicemente agendo con una piccola pressione sulla levetta dedicata all’apertura del tappo. Ma lo studio che ha portato a tale disposizione in realtà ci porta ad un’altra novità, che poi è uno dei punti di forza di questa scopa elettrica. Parliamo della tecnologia brevettata Horizontal Cyclone in accoppiata a quella Dual Cyclonic, la quale riesce a filtrare in maniera ancor più efficiente rispetto le attuali tecnologie, in grado di catturare e trattenere fino al 99.97% delle particelle dagli 0.3 micron in su.

Sul terminale del blocco serbatoio/filtro, troviamo l’ulteriore presenza del filtro HEPA-13, il quale può essere rimosso con la semplice rotazione del blocco cui si colloca. Infatti altro punto di forza di Jimmy JV85 Pro, ma in generale di tutti i prodotti del brand, è la possibilità di smontare ogni tipo di elemento che compone il gadget, per essere lavato ed igienizzato per un prossimo utilizzo. Possiamo addirittura estrarre la batteria, che di base porta ad un doppio vantaggio, ossia l’utilizzo di una seconda unità qualora si dovesse pulire un ambiente molto grande oppure la sostituzione totale nel caso si ravvisino problemi legate all’autonomia ed al funzionamento in generale.

Prima di parlarvi di autonomia voglio però concludere la disamina del prodotto parlandovi di ulteriori novità, come l’inserimento di un display LCD sul manicotto, che ci fornirà informazioni preziose sullo stato di carica residua della batteria nonché visualizzare il programma di pulizia che stiamo adoperando. Altra novità riguarda l’impugnatura, che si distingue dalla concorrenza perché adotta un design ad arco a differenza del classico a pistola e questo permette un maggior comfort ed ergonomia durante la fase di pulizia, che unito al peso contenuto del corpo motore, ovvero 1,46 Kg senza spazzole ed all’ottimo bilanciamento dei pesi in generale, rendono l’utilizzo dell’aspirapolvere decisamente confortevole, evitando di stancare l’utilizzatore

Lo studio per la progettazione di questa Jimmy JV85 Pro, ha portato a rivedere anche il design delle spazzola, che ora evita l’attorcigliamento di peli di animali domestici e/o capelli, attorno al rullo motorizzato.

jimmy jv85 pro

L’azienda ha pensato bene di sfruttare tutte queste novità dotando il prodotto di un potente motore brushless da 550W in grado di erogare una potenza di aspirazione di 200 AirWatt a 100000 rpm, ovvero con Jimmy JV85 Pro vi basterà effettuare una sola passata per pulire una zona sporca, performando quindi anche in termini di autonomia (la Dyson V11 ha una potenza di 185AW). Abbiamo a disposizione 3 diverse modalità di aspirazione, che nel caso di scelta della più potente emetterà un rumore di 82 dB, selezionabili tramite il pulsante posto sul manico, affianco a quello di accensione.

Le pulizie generali di casa avvengono in maniera fluida e poter sfruttare ogni sorta di accessori per la pulizia delle diverse superfici, oltre che trasformare JV85 Pro in un prodotto diverso ogni volta, sono una cosa rara in questa tipologia di prodotto, ma quello che soprattutto si è rivelato rivoluzionario è stato il tubo di prolunga pieghevole. Infatti con un semplice clic sul meccanismo dedicato, potremmo piegare il tubo fino a 90°, arrivando quindi nelle zone più basse del mobilio evitando di dover piegare la schiena e quindi accusare eventuali piccoli infortuni.

Uno dei punti che sempre fa discutere su questo genere di prodotti legati alla pulizia senza casa senza fili, è l’autonomia, che nel caso di Jimmy JV85 Pro si configura grazie ad una batteria a 8 celle da 2500 mah che in base a quanto dichiarato dall’azienda è in grado di garantire un’autonomia massima di 70 minuti.

Un tempo davvero da guinness, se non fosse che questo lo si ottiene utilizzando esclusivamente accessori non motorizzati, ma nella vita reale non si può di certo fare a meno della spazzola motorizzata, pertanto i valori da me ottenuti sono di 55 minuti alla minima potenza, 26 minuti con quella media (che poi è quella che utilizzeremo nel 95% dei casi, tanto che l’aspirapolvere parte sempre in questa modalità) ed infine 14 minuti di autonomia alla potenza massima. Valori comunque in linea, se non superiori, rispetto a quanto offerto sul mercato. Per la ricarica invece occorrono dalle 4,5 alle 5 ore.

Conclusioni

Jimmy JV85 Pro, senz’altro non è un semplice aspirapolvere e lo ha dimostrato non solo con la dotazione di accessori più completa sul mercato ma anche con una versatilità d’utilizzo ed efficienza di pulizia. Considerando il costo, di quasi la metà rispetto una Dyson V11, viene quasi scontato consigliare questo prodotto a chiunque sia alla ricerca di un prodotto in grado di soddisfare le più particolari esigenze di pulizia ma non vuole rinunciare a praticità e design. L’unico scoglio potrebbe essere rappresentato dall’autonomia, una cosa che comunque affligge tutti i prodotti di questa categoria, ma nel caso di Jimmy JV85 Pro abbiamo il vantaggio di una batteria rimovibili e quindi sostituibile.

Inoltre l’attuale promozione, ovvero che con l’aggiunta di 1 euro al prezzo finale vi porterete a casa anche uno stiratore verticale, rende questa Jimmy JV85 Pro un’occasione irrinunciabile.

Offerte e storico prezzi per il Jimmy JV85 PRO

Recensione Jimmy JV85 Pro: si PIEGA ma non si ROMPE e che POTENZA!!!
Deal

Xiaomi JIMMY JV85 Pro

Scopa elettrica senza fili flessibile ed ultraleggera, con batteria estraibile, 200AW, 70 minuti di autonomia, motore ciclonico e filtro HEPA

369€

Telegram LogoT'interessano le OFFERTE? Segui il nostro Canale TELEGRAM! Tantissimi codici sconto, offerte, alcune esclusive del gruppo, su telefoni, tablet gadget e tecnologia.

9.1 Punteggio totale
JIMMY JV85 PRO

Jimmy JV85 Pro, è il risultato di oltre un anno di studio e sviluppo da parte degli ingegneri del brand asiatico, con il risultato di un prodotto davvero efficiente e soprattutto completo. La combinazione di accessori ed il tubo in metallo piegabile di 90°, rendono le pulizie quotidiane un gioco da ragazzi.

CONFEZIONE
10
COSTRUZIONE E MATERIALI
8.5
SENSORI E FILTRO
9.2
CAPACITA' DI ASPIRAZIONE
9.4
BATTERIA
8.1
UTILIZZO
9.4
CAPACITA' SERBATOIO
8.8
PREZZO
9.3
PROS
  • AMPIA DOTAZIONE DI ACCESSORI
  • NUOVA DISPOSIZIONE SERBATOIO
  • POTENZA DI ASPIRAZIONE
  • VERSATILITA' DI UTILIZZO
  • TUBO PIEGHEVOLE
CONS
  • ASSENZA LED SU SPAZZOLA MOTORIZZATA
Add your review  |  Read reviews and comments

Nerd, Geek, Netizen, termini che non mi appartengono. Semplicemente me stesso, amante della tecnologia e provocatorio come Xiaomi fa con i suoi prodotti. Alta qualità a prezzi onesti, una vera provocazione per gli altri brand più blasonati.

Sottoscrivi
Notificami
guest
1 Comment
più votati
più nuovi più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Rockford67
Rockford67
27 giorni fa

Vorrei chiedere quale consigli tra la Jimmy j85 pro, la Roborock H6 e la Shunzao Z11 pro. Mi sembrano tutte e tre molto valide e la Shunzao come la Jimmy ha la batteria estraibile che permette quindi di averne una seconda carica da sostituire quando la prima si esaurisce e completare così le pulizie. Vorrei sapere comunque quale delle tre consigliate. Grazie

Last edited 27 giorni fa by Alberto Rovella
Confronta prodotti
  • Total (0)
Confronta
0