fbpx

Recensione IMILAB C20 – Un occhio attento alla SICUREZZA e al RISPARMIO

Un settore che sta sempre più riscuotendo consensi ed attenzione da parte del pubblico è quello dedicato alla sorveglianza per mezzo di telecamere WiFi, vuoi per sfiducia o timore, vuoi per il semplice motivo che si sente la necessità di controllare ad esempio come stanno i nostri amici a 4 zampe, insomma gli usi sono molteplici e del tutto personali, ma se un tempo dovevamo spendere una fortuna ora bastano poche decine di euro per portarsi a casa prodotti del tutto validi.

E’ il caso della IMILAB C20, una camera di sorveglianza che risponde all’ecosistema Xiaomi, la quale offre una buona qualità video anche in notturna ed alcune chicche software che la rendono una delle più complete sul mercato. Scopriamola quini insieme in questa recensione completa.

IMILAB C20
SPEDIZIONE DAL BELGIO IN 7 GIORNI
19,85€
Recensione IMILAB C20 – Un occhio attento alla SICUREZZA e al RISPARMIO

Occhio attento all’ambiente da parte del brand, che ci propone il prodotto una una confezione di cartone riciclato, cui sono stampate le funzioni principali messe a disposizione dalla camera, sui lati della stessa mentre all’interno troviamo la seguente dotazione:

  • IMILAB C20;
  • Alimentatore da muro con presa europea ed output 5V-2A/10W;
  • Cavo di alimentazione USB / Micro-USB lungo 2 metri;
  • Manualistica multilingua (presente l’italiano);
  • Staffa con set per fissaggio a muro.

imilab c20

La camera di sorveglianza IMILAB C20 si presenta con forme e materiali tipiche di questa tipologia di prodotto, ovvero realizzata completamente in plastica ABS di colore bianco, con linee tondeggianti per quel che riguarda il modulo dell’obiettivo. Dimensioni piuttosto compatte pari a 112 x 76 x 76 mm ed un peso di 211 grammi con relative antenne per la trasmissione del segnale WiFi a 2.4 GHz integrate nella struttura.

Il design sobrio ed elegante, permetterà di adattare la camera in ogni ambiente ed arredamento, ma all’occorrenza possiamo anche posizionare la nostra IMILAB C20 ad un soffitto, a testa in giù, tanto a livello software è presente la funzione di ribaltamento dell’immagine.

imilab c20

Abbiamo una base rotante che permette alla sfera dell’obiettivo di ruotare di 360° sull’asse orizzontale mentre su quello verticale l’escursione arriva fino a 105°, forse leggermente limitata in alcuni ambiti di utilizzo, ad esempio se posizioniamo la IMILAB C20 su una libreria a circa 1,8 m di altezza questa non riesce ad inquadrare benissimo il pavimento. Proprio sulla base troviamo poi l’ingresso micro USB per l’alimentazione del dispositivo mentre sul profilo posteriore della sfera è presente la griglia che nasconde l’altoparlante.

Sul frontale abbiamo poi l’ottica con apertura f/2.1 e che permette la cattura video a 1080p, a cui si accompagnano 4 sensori LED ad infrarossi da 850nm per la visione notturna. In basso è presente il microfono e superiormente un LED di stato, che ci avverte sul funzionamento della camera, ad esempio la luce blu fissa indica che siamo operativi mentre luce blu lampeggiante ci avverte che c’è un problema a livello di connessione WiFi.

imilab c20

Facendo scorrere invece l’ottica verso l’alto, ci viene mostrata la fessura per l’inserimento di una scheda micro SD con supporto massimo a 64 GB ed il foro per il reset del dispositivo. Infine nella parte inferiore della camera troviamo 4 piedini in silicone che regalano stabilità alla IMILAB C20 quando poggiata su un piano oltre che la scanalatura per l’inserimento della staffa a muro.

I motorini che permettono la rotazione orizzontale e verticale della lente sono piuttosto reattivi ma non propriamente silenziosi, pertanto se attiva la funzione di tracciamento del movimento, potrebbe venire meno l’effetto sorpresa, che comunque non è garantito perché se il LED di stato può essere spento, i sensori ad infrarossi di notte sono ben visibili.

imilab c20

Nel complesso comunque IMILAB C20 è un prodotto ben realizzato e robusto. Come detto prima, l’immagine è affidata ad un sensore Full HD con possibilità di disattivare a livello software l’effetto fisheye. La registrazione è sempre attiva andando a salvare sulla scheda micro SD ogni minuto di registrazione accompagnato da un’immagine di anteprima della scena. Il codec utilizzato è l’H.265 in formato MP4, da una parte positivo per quel che riguarda lo spazio occupato in memoria, decisamente inferiore rispetto il tradizionale H.264 ma l’aspetto negativo è che questo tipo di codec non è nativo su piattaforme Windows, che dovrà essere acquistato come licenza, oppure si può ricorrere al download di software come VLC per la visione del filmato.

Abbiamo però detto che sulla micro SD vengono salvati file di 1 minuto con relativa anteprima per ogni ora di registrazione, quindi 120 file per un’ora di video, che occupano all’incirca 380 MB, permettendo quindi di avere una memoria di circa 7 giorni all’interno della scheda. Ma qualora avessimo necessità di estrapolare più spezzoni di video in un file unico, dobbiamo utilizzare programmi di terze parti che purtroppo non riconoscono l’audio oppure avvalerci della funzione messa a disposizione dall’app companion IMILAB Home, la quale salva comunque il file con codec H.265. Insomma il succo del discorso è che qualora dovessero servire dei file da far visionare alle forze dell’ordine o assicurazioni, non è certa la compatibilità con gli strumenti a disposizione di terzi.

imilab c20

Possiamo anche sfruttare il cloud messo a disposizione dal software, ma questo è a pagamento, ma potrebbe tornare utile in caso di furto qualora la scheda micro SD venisse danneggiata oppure portata via con la camera stessa.

IMILAB C20
SPEDIZIONE DAL BELGIO IN 7 GIORNI
19,85€
Recensione IMILAB C20 – Un occhio attento alla SICUREZZA e al RISPARMIO

La combo di speaker e microfono di IMILAB C20 permette l’invio di audio a due vie, ovvero è possibile parlare con le persone presenti nella scena monitorata. La qualità audio è piuttosto buona seppur dobbiamo fare i conti con un ritardo di circa 6 secondi da quando l’utente parla rispetto a quando viene replicato il dialogo. Questa funzione può comunque tornare utile un più situazioni, ad esempio nel riconoscere il pianto di un bambino, sfruttando la IMILAB C20 come un baby monitor, oppure come video citofono.

imilab c20

Come accennato prima, tra le funzioni di questa camera di sorveglianza abbiamo anche la possibilità di tracciare il movimento di un soggetto in scena, ma non ho trovato questa funzione impeccabile, innanzitutto perché se il soggetto si muove piuttosto velocemente, la IMILAB C20 non riesce a seguire precisamente i movimenti ma soprattutto capita troppo spesso che la camera si impianti su un dettaglio inquadrato non riuscendo più a tracciare il soggetto.  Peraltro proprio la rotazione a 360° non è del tutto reale, nel senso che è vero che la camera effettua una rotazione dell’intera circonferenza, ma il movimento poi si blocca e non continua, quindi occorrerà effettuare una rotazione inversa per riportare la camera alla sua posizione originaria.

Possiamo ricevere comunque degli avvisi, quando la IMILAB C20 rivela un cambio di scena, un movimento e addirittura un suono, come potrebbe essere appunto l’abbaio di un cane o la rottura di un vetro, segnalando il momento esatto dell’avvenimento, che possiamo quindi andare a ripescare nella memoria micro SD per provvedere successivamente all’esportazione di quanto ci occorre.

Tra le funzioni, IMILAB C20 promette anche la possibilità di comando per mezzo di Alexa, ma al momento la skill è funzionante solo in alcuni paesi e non in Italia, seppur l’azienda ha garantito che sta lavorando all’espansione della funzione verso altri paesi.

imilab c20

La qualità dei video che la IMILAB C20 riesce a catturare è decisamente buona, forse troppo saturi i colori in condizioni diurne, ma è possibile attraverso degli ingrandimenti catturare i dettagli dei volti, aiutandoci quindi nel riconoscimento delle persone qualora il malvivente di turno non avesse adottato precauzioni come un passamontagna, oppure dettagli come tatuaggi ed altri segni particolari. Anche la modalità notturna regala una qualità più che sufficiente ai vari scopi di utilizzo. Unica pecca è il buffering dell’immagine che non avviene propriamente in tempo reale, seppur il ritardo dipenda anche dalla connessione che utilizzerete. Nel mio caso, avvalendomi esclusivamente di uno smartphone, il delay era piuttosto marcato.

imilab c20

IMILAB C20 appartiene all’ecosistema Xiaomi Home ma non è possibile associarla a tale app, ma dovrete unicamente utilizzare l’app companion IMILAB Home, disponibile sia per Android che per iOS. L’associazione con la camera è rapida ed una volta dentro, registrando opportunamente un account, potrete interagire con la visione della camera, facendole eseguire movimenti laterali, su e giù ma anche interagire con la vostra voce, scattare foto o video della scena monitorata.

imilab c20

Ma soprattutto potrete settare alcune impostazioni, come la possibilità di schedulare la camera su una sorta di standby in cui non registrare, andando quindi a salvare dati sulla scheda micro SD. Ma come già accennato prima sono presenti le funzioni di riconoscimento automatico con relativo invio di allarmi.  Insomma, in linea di massima sono presenti tutte le funzionalità necessarie per tenere sotto controllo la propria abitazione da qualsiasi parte del mondo.

IMILAB C20
SPEDIZIONE DAL BELGIO IN 7 GIORNI
19,85€
Recensione IMILAB C20 – Un occhio attento alla SICUREZZA e al RISPARMIO

CONCLUSIONI

La IMILAB C20 stupisce per il prezzo di vendita, al di sotto dei 20 euro con spedizione dal Belgio in 7 giorni ed a questo prezzo le funzioni e la qualità offerta sono decisamente superiori a tutta la concorrenza che popola il mercato, in riferimento alla fascia di prezzo.  La qualità del video e dell’audio sono buone, anche se la presenza dell’HDR avrebbe fatto una certa differenza, ma a questo prezzo decisamente non si potrebbe chiedere di più.

Telegram LogoT'interessano le OFFERTE? Segui il nostro Canale TELEGRAM! Tantissimi codici sconto, offerte, alcune esclusive del gruppo, su telefoni, tablet gadget e tecnologia.

7.8 Punteggio totale
IMILAB C20

IMILAB C20 è una piccola camera di sorveglianza con funzioni smart degne di nota, in genere presenti su fasce di prezzo più elevate. Buona la qualità video ed audio e nel complesso un ottimo inizio per monitorare gli ambienti della vostra casa, ufficio e negozi.

CONFEZIONE
8
DESIGN E MATERIALI
7.7
HARDWARE
6.5
SOFTWARE
8.4
UTILIZZO
7.7
QUALITA' VIDEO/AUDIO
7.1
PREZZO
9.4
PROS
  • PREZZO
  • FUNZIONI SMART AI
  • SOFTWARE COMPLETO
CONS
  • TRACCIAMENTO DEL MOVIMENTO NON SEMPRE PRECISO
  • CODEC H.265
Add your review  |  Read reviews and comments

Nerd, Geek, Netizen, termini che non mi appartengono. Semplicemente me stesso, amante della tecnologia e provocatorio come Xiaomi fa con i suoi prodotti. Alta qualità a prezzi onesti, una vera provocazione per gli altri brand più blasonati.

Sottoscrivi
Notificami
guest
1 Comment
più votati
più nuovi più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
jean pierre
jean pierre
4 giorni fa

Cette caméra serait parfaite si elle ne s’arrêtait pas aussi souvent !

click to retry est sa plus grande activité.

Le wifi de red by sfr serait il en cause, ou la caméra ?
Merci de vos réponses.

XiaomiToday.it - La community italiana per i prodotti Xiaomi
Logo
Confronta prodotti
  • Total (0)
Confronta
0