Recensione Dreame T20 – Aspirapolvere wireless top di gamma con batteria estraibile

Finalmente ho avuto modo di provare il Dreame T20 che attendevo con curiosità avendo provato ed apprezzato tutti i precedenti modelli dal V9P in poi.

Rispetto al Dreame V11 che abbiamo recensito e che mi aveva del tutto conquistato (è ancora il mio attuale aspirapolvere) in questo nuovo modello troviamo un upgrade più in termini di funzionalità che di prestazioni.

La confezione e dotazione è grossomodo la stessa degli ultimi modelli. Il supporto per il fissaggio al muro è ben realizzato e funge anche da ricarica quando il T20 è a riposo. C’è il solito alloggio specifico per tutti gli altri accessori: ugello per fessure, ugello con spazzola 2-in-1, mini spazzola elettrica, tubo flessibile. Gli accessori sono tutti ben realizzati, robusti e facilissimi da installare sia sull’asta lunga che direttamente sul corpo macchina. Purtroppo i buchi per il fissaggio della staffa non coincidono con quelli del supporto dei precedenti modelli.

Il motore è sempre l’ottimo brushless da 450w 125.000g/m che riesce produrre una potenza di aspirazione di ben 150AW e 25.000Pa di pressione. Anche esteticamente il Dreame T20 è molto simile al V11 ma proprio il motore è più contenuto nonostante il nuovo sistema di soppressione rumori a 8 stadi. Il corpo macchina dell’aspirapolvere pesa 1.7Kg.

Il vano della raccolta della polvere da 0.6L è sufficiente anche per una pulizia profonda. In ogni caso ritroviamo l’ottimo sistema di svuotamento che permette di scaricare lo sporco premendo l’apposito pulsante che aprirà lo sportello posto nella parte inferiore. Un operazione molto naturale che avviene senza sporcare e senza sporcarsi.

Il sistema di filtraggio è ben realizzato. Il pre-filtro trattiene lo sporco nella fase iniziale e si auto-pulisce grazie ai 12 fori che generano un “effetto ciclone”. A proteggerci veramente c’è il filtro HEPA H12 che trattiene particelle fino a 0.3 micron. Finalmente anche il filtro HEPA è lavabile come il resto dei componenti e può essere riutilizzato dopo averlo fatto asciugare per 24 ore.

Nel corpo macchina troviamo un nuovo display a colori che mostra una barretta relativa alla carica residua per ognuna delle modalità di pulizia disponibili. E’ stato aggiunto un feedback visivo che ci avvisa quando il filtro è sporco. Vicino a display troviamo il pulsante per la selezione della modalità e quello per attivare il modo continuativo che permette di aspirare senza tenere premuto il grilletto.

La grande novità, molto richiesta dagli utenti, è la batteria estraibile e sostituibile. E’ un’operazione facile da eseguire e che permette di alternare un eventuale batteria di ricambio raddoppiando l’autonomia. La batteria supplementare può essere ricaricata contemporaneamente all’aspirapolvere utilizzando l’apposito vano superiore. Inoltre questa caratteristica, allunga la vita media del prodotto visto che la batteria è il primo elemento che si usura.

La nuova batteria da 2.800mAh si ricarica in 3 ore e garantisce un’autonomia di 70 minuti in modalità ECO, 30 minuti in modalità Medio e solo 8 nella modalità Turbo

.

La modalità ECO permette una aspirazione “blanda” ma comunque sufficiente per una pulizia quotidiana o accoppiata ad un robot aspirapolvere come nel mio caso.

La modalità Media è l’ideale nella maggiorparte dei casi perché garantisce un buona forza di aspirazione unita ad un’autonomia sufficiente per una casa di medie dimensioni. Inoltre utilizzando la multi-spazzola principale, si attiverà la modalità automatica che è un’altra delle novità Dreame T20. E’ stato infatti aggiunto un nuovo sensore in grado di riconoscere le superfici per adattare la potenza ottimizzando anche i consumi.

La modalità Turbo, che ho rinominato modalità Mr. White (Cit. Le iene) è quella più dispendiosa in termini di autonomia, ma in grado di risolvere qualsiasi disastro. Particolarmente utile quando i peli degli animali hanno invaso il vostro divano.

Le novità non sono finite, perché anche la spazzola principale è stata ridisegnata. Il nuovo nullo ha un disegno a V in rilievo che oltre a comportarsi egregiamente su tutte le superfici, ha una funzione anti-attorcigliamento. Capelli e peli, invece di arrotolarsi come avviene tipicamente, rimangono sollevati e possono essere rimossi facilmente. Sono state aggiunte anche delle ruote che permettono un migliore scorrimento su superfici come tappeti andando a limitare l’attrito.

Dreame T20 Spazzola elettrica a V

In virtù dell’adozione delle ruote, è stato modificato anche il sistema di torsione che invece di essere verticale+orizzontale è verticale+rotazione della spazzola, rendendo più difficile raggiungere gli angoli.

Dreame T20 – Conclusioni

La Dreame, casa produttrice dell’ecosistema Xiaomi, ha fatto grandi passi in avanti in questi ultimi 3 anni, facendo tesoro degli errori e mettendo a frutto i consigli degli utenti. Il Dreame T20 è un vero top di gamma con pochissimi compromessi e che può definitivamente affiancarsi ai Dyson.

Bello, funzionale, robusto, il Dreame T20 soddisfa in ogni occasione e si fa trovare pronto in tutte piccole e grandi necessità di una famiglia: dalla pulizia della casa a quella dell’auto grazie anche all’ampia dotazione di accessori.

La potenza è sempre sufficiente anche quando in casa ci sono animali. L’autonomia resta un punto critico (non solo del T20) ma la possibilità di aggiungere batterie aggiuntive, sopperisce ampiamente a questo limite.

Attendo solo il prossimo modello per vedere aggiunta una luce anteriore come nei Roidmi, funzione che trovo molto comoda e di cui sento sempre la mancanza.

Offerta

Il Dreame T20 è in questi giorni in offerta qui su eBay Italia a 279€ utilizzando il codice sconto PITMIFEST21 su eBay Italia con spedizione in 24 ore. Approfittatene perché il prezzo normalmente proposto è abbondantemente sopra i 300.

La batteria aggiuntiva è in vendita qui su Aliexpress.

Telegram LogoT'interessano le OFFERTE? Segui il nostro Canale TELEGRAM! Tantissimi codici sconto, offerte, alcune esclusive del gruppo, su telefoni, tablet gadget e tecnologia.

9.1 Punteggio totale
Recensione Dreame T20

Dreame ripropone quanto di buono visto nel V11 con l'aggiunta di interessanti e utili funzioni ma soprattutto una batteria estraibile. Ancora una volta, è impossibile trovare di meglio a questo prezzo.

CONFEZIONE
8.8
COSTRUZIONE E MATERIALI
9.4
SENSORI E FILTRO
9.5
CAPACITA' DI ASPIRAZIONE
9.1
BATTERIA
8.5
UTILIZZO
9.6
CAPACITA' SERBATOIO
8.5
Prezzo
9
PROS
  • DOTAZIONE DI ACCESSORI
  • ALTA POTENZA DI ASPIRAZIONE
  • BUONA MANEGGEVOLEZZA
  • PRESENZA DISPLAY PER INFORMAZIONI
  • BLOCCO DEL GRILLETTO VIA SOFTWARE
CONS
  • Autonomia
  • ASSENZA Luce sulla SPAZZOLA
Add your review  |  Read reviews and comments

Blogger, ma soprattutto appassionato di tecnologia. Faccio parte di una generazione che è passata dal tubo catodico agli smartphone, rendendomi testimone di un'evoluzione tecnologica senza precedenti. Dal 2012 seguo assiduamente il marchio Xiaomi che con il convogliarsi di vari progetti mi ha portato a realizzare XiaomiToday.it, la casa di tutti gli Xiaomisti Italiani. Scrivimi: [email protected]

Sottoscrivi
Notificami
guest
2 Commenti
più votati
più nuovi più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Anonimo
Anonimo
1 mese fa

Tra questa e la G10 di Xiaomi quale consiglieresti a una persona con 4 gatti che è stufa di svuotare sia il robottino che l’aspirapolvere normale (quest’ultima si intasa ogni 10 minuti)? 😆

XiaomiToday.it - La community italiana per i prodotti Xiaomi
Logo