fbpx

Recensione Amazfit Neo

Nonostante gli smartwatch del momento offrano sempre più funzioni che permetterebbero anche di lasciare a casa il proprio smartphone, sono in molti a non apprezzare tutta questa tecnologia e che quindi indossano al loro polso ancora dei classici e semplici orologi, la cui unica funzione smart sembra essere quella della sveglia. Il salto generazionale potrebbe essere traumatico in tal senso, ma a venir incontro loro ci pensa il nuovo Amazfit Neo, che si configura con un look decisamente ispirato al passo, offrendo però una base smart per monitorare gli indici principali di salute. Scopriamo quindi insieme Amazfit Nei nella nostra recensione completa.

AMAZFIT NEO
L'orologio digitale classico con un'anima smart!
39,90€
Recensione Amazfit Neo

La confezione di vendita è in perfetto stile Huami, con riportate alcune specifiche chiave sui lati della scatola mentre sul frontale abbiamo l’immagine del prodotto. Una nota negativa che personalmente faccio all’azienda è quella di aver introdotto un apertura a strappo, che quindi non permette più la chiusura della confezione. Ad ogni modo all’interno troviamo

  • Amazfit Neo;
  • cavo USB-A con basetta di ricarica dotata di pin magnetici;
  • manuale delle istruzioni multilingua tra cui presente anche l’italiano.

Amazfit Neo è uno smartwatch semplice sia in termini di specifiche di design, ed è realizzato interamente in plastica, richiamando proprio lo stile degli orologi da polso anni 80 che nel complesso risulta anche piuttosto moderno, grazioso e per nulla giocattoloso. La cassa è impreziosita da alcune scritte a contrasto in colore bianco che indicano le funzioni dei 4 pulsanti posizionati sui profili, 2 per lato, oltre che ad alcuni inseriti di colore rosso che donano un look sportivo al piccolo wearable ed il logo dell’azienda stampato nella parte inferiore.

amazfit neo

Il cinturino è realizzato in silicone che offre un’ottima indossabilità, oltre che ad una traspirabilità della pelle decisamente superiore alle aspettative, grazie ai tanti fori che permettono quindi una vestibilità dell’orologio per ogni tipo di polso. Comfort peraltro garantito da un peso contenuto di soli 32 grammi, donando un senso di estrema leggerezza.

Non sono però presenti i classici giunti di sgancio rapido ed onestamente non ho capito se il cinturino può essere sostituito o meno in caso di rotture, ma al momento il problema non si pone perché questo è risultato piuttosto resistente. Passando sul retro della cassa, possiamo notare un piccolo foro dove al di sotto è celato un piccolo speaker che emette unicamente un suono tipo cicalino, oltre che il sensore PPG BioTracker 2, per intenderci lo stesso che abbiamo visto su Amazfit Band 5 che su altri wearable del brand più costosi.

amazfit neo

Difatti la bontà dei rilevamenti è risultata al pari dei suoi compagni, con ottima precisione messa a paragone ad esempio con pulsossimetri da dito, oltre che a donare la possibilità di monitorare la frequenza cardiaca 24/7 ed essere avvisati di eventuali anomalie, come il superamento di una determinata soglia di BPM.

amazfit neo

Parliamo di uno smartwatch con dimensioni pari a 40,3 x 41 x 11,7 mm, quindi uno spessore contenuto che contribuisce al comfort anche in attività fisica. Peraltro Amazfit Neo gode di resistenza ad immersioni fino a 5 ATM, permettendovi quindi di indossarlo anche sotto la doccia oppure in piscina, anche se questo sport non rientra nel ventaglio di attività monitorabili.

Non fornendo chissà quali funzioni smart, Amazfit Neo si avvale di uno display LCD STN a contrasto elevato, per intenderci lo stesso che viene utilizzato su smartwatch tipo Casio, pertanto uno schermo monocromatico da 1,2 pollici che restituisce anche un’ottima retroilluminazione di colore blu. La retroilluminazione può essere abilitata tramite gesture del polso, anche solo in determinate fasdce orarie, oppure tenendo premuto il pulsante BACK possiamo attivarla in maniera fissa per poi ripetere la stessa operazione per spegnerla. Funzione utile ad esempio nelle ore notturne, dove sarebbe impossibile visualizzare l’ora.

amazfit neo

Al contrario di giorno, la leggibilità è davvero ottima ed inoltre godendo di un vero Always On Display, potrebbe anche tornare utile disattivare la retroilluminazione nelle ore diurne. A guardarlo bene, lo schermo sembra diviso in due blocchi, ma in realtà il pannello è unico e diviso semplicemente da un inserto in plastica circolare, che distacca la zona delle icone di sistema.

amazfit neo

Le informazioni di base sono basilari ma essenziali, infatti troviamo la data, l’ora (sia in formato 12/24H), 3 iconcine che identificano se attiva la sveglia, modalità non disturbare e disconnessione dallo smartphone. Nella parte superiore del display invece abbiamo informazioni dinamiche, che quindi variano in base alla funzione scelta, selezionabile tramite i pulsanti UP e DOWN posti sulla sinistra.

amazfit neo

Abbiamo informazioni circa i passi della giornata, con relativa barra progressiva che si riempie man mano che raggiungiamo il nostro obiettivo. Troviamo poi il valore della distanza percorsa, calorie bruciate (anche in questo caso si presenta la barra progressiva di cui sopra), i dati del meteo pescati dallo smartphone. Abbiamo poi il cronometro che tramite il pulsante SELECT può essere azionato oppure terminato, mentre con il pulsante UP possiamo definire i giri oppure con il pulsante BACK provvediamo al reset. Il numero di giri raggiunge un valore massimo di 9 mentre sono 3 i valori visionabili al di sotto del timer.

AMAZFIT NEO
L'orologio digitale classico con un'anima smart!
39,90€
Recensione Amazfit Neo

Continuando a muoverci nell’interfaccia di sistema abbiamo la possibilità di visualizzare se attiva una sveglia con relativo orario impostato, ma la funzione sarà unicamente impostabile tramite app companion, per un massimo di 5 sveglie. Ci viene poi mostrato il valore PAI, il battito cardiaco con misurazione in tempo reale, la carica residua della batteria, ed infine possiamo impostare la funzione del Non Disturbare, scegliendo tra la modalità OFF / ON oppure SMART, sempre tramite tasto SELECT. Con la modalità SMART attiva, Amazfit Neo automaticamente disattiverà la ricezione di notifiche e retroilluminazione del display, quando si accorgerà che stiamo dormendo.

amazfit neo

Ad ogni funzione corrisponde un’icona, che viene visualizzata nella piccola area dedicata di cui abbiamo parlato poco prima. Tutti i dati raccolti e le possibilità smart di Amazfit Neo avvengono per mezzo di associazione al nostro smartphone, tramite app ZEPP, utilizzando un Bluetooth 5.0 BLE che si è rivelato affidabile e sempre pronto. Infatti se vi allontanerete dallo smartphone superando il range d’azione del Bluetooth, appena rientrerete in questo range, l’orologio si connetterò immediatamente, oltre al fatto che ho potuto notare una rapidità di ricezione delle notifiche ben maggiore rispetto ad altri dispositivi.

amazfit neo

Come detto prima, l’app che gestisce il tutto è ZEPP, in cui potrete ritrovare tutti i dati raccolti dall’Amazfit Neo, che si arricchiscono anche di quelli relativi al monitoraggio del sonno, dividendolo per fasi (leggero/profondo/REM) ed eventuale monitoraggio dei pisolini pomeridiani (a partire dalle ore 11:00 e per valori superiori a 20 minuti). Per il resto l’app la conosciamo a memoria, pertanto quello che ci interessa è che potremmo definire le app da cui ricevere le notifiche, oltre che eventualmente a disattivare il suono per determinate azioni, Infatti pigiando i tasti, verrà sempre emesso un BIP che ad alcuni potrebbe infastidire: ecco dal menù apposito potete disattivarlo.

Abbiamo menzionato le notifiche, ma se da una parte è smart il fatto che possiamo riceverle da qualsiasi app installata sullo smartphone, quello che vedremo sul display dell’Amazfit Neo è unicamente un’icona generica ed un contatore che identifica quante notifiche abbiamo in sospeso. Solo il BIP vi avvertirà in quanto manca una vibrazione ed inoltre non essendo presente un menù di d sistema dedicato, qualora non diate peso al cicalino, non avrete modo di visualizzare a posteriori se avete notifiche da leggere o meno. Stesso discorso vale per le chiamate, in quanto fino a quando è attiva la chiamata sul telefono, avete un’icona lampeggiante e relativo BIP ma se la chiamata è persa non avrete modo di saperlo se non guardando lo smartphone. Sempre in merito le chiamate, potete silenziare la suoneria ma non rifiutarle così come il numero dell’ID chiamante viene visualizzato solo per una frazione di secondo, per essere poi sostituito dalla scritta generica di chiamata in arrivo (in realtà se il nome dell’ID è di 6 caratteri, questo verrà visualizzato fisso).

L’app ZEPP diventa peraltro fondamentale qualora vogliate monitorare un’attività sportiva o meglio solo CAMMINATA, CORSA e CICLISMO, in quanto queste attività andranno fatte partire proprio dallo smartphone per poi vedere cambiare la schermata sul display di Amazfit Neo, in cui verranno visualizzate informazioni di durata, distanza e battito cardiaco. Con il tasto SELECT possiamo mettere in pausa o far ripartire l’attività ma per terminarla dovrete agire sullo smartphone. Inoltre, funzione intelligente è il fatto che finché rimarrà attiva la funzione di monitoraggio sportivo, non sarà possibile scorrere fra tutte le altre cliccando sui tasti UP e DOWN.

Amazfit Neo si è comportato bene nella veridicità dei dati raccolti. Infatti messo a paragone con un Apple Watch 3, nella classica giornata senza attività fisica, il calcolo dei passi è risultato superiore di un circa 5%, ma se la nostra giornata si arricchisce di camminate veloci e/o corsa, allora il wearable di Huami andrà a sovrastimare il totale dei passi a fine giornata di circa un 15%. Ad ogni modo un valore decisamente ottimo se in paragone a tante fitness tracker o ad esempio al Versa 3, che costa oltre 200 euro eppure non è risultato preciso né tantomeno affidabile. Anche il sonno nel complesso si è rivelato più preciso di Amazfit band 5.

Non ci resta che parlare di autonomia, che viene affidata ad un’unità da 160 mAh, che in relazione a quanto ci siamo appena raccontati, ottiene una scarica del 5% quotidiano, regalando quindi fino a 20 giorni di utilizzo con una singola carica. La ricarica avviene per mezzo della basetta dedicata, molto ben realizzata seppur il cavo risulta un po’ corto, in circa 2 ore.

AMAZFIT NEO
L'orologio digitale classico con un'anima smart!
39,90€
Recensione Amazfit Neo

CONCLUSIONI

Amazfit Neo ha un prezzo di 39,90 euro sullo shop ufficiale italiano del brand, forse leggermento alto se in paragone a Mi Band 5 o la stessa Amazfit Band 5, ma street price il prodotto è acquistabile anche a poco meno di 30 euro. Ad ogni modo una cifra onesta per la bontà del prodotto e le caratteristiche offerte, sempre ricordandoci che a suo modo il wearable si rivolge ad una nicchia particolare di utenza, che al momento non ha scelta in tal senso se non rivolgendosi proprio al Neo. Ma il bello di questo orologio è che anche persone come me, che hanno sempre indossato smartwatch ultra moderni, possono trovare in questo Amazfit Neo una soluzione semplice ma funzionale a coprire le loro esigenze smart nel quotidiano.

Telegram LogoT'interessano le OFFERTE? Segui il nostro Canale TELEGRAM! Tantissimi codici sconto, offerte, alcune esclusive del gruppo, su telefoni, tablet gadget e tecnologia.

8.4 Punteggio totale
AMAZFIT NEO

Un orologio old school che strizza l'occhio ai più moderni smartwatch, offrendo funzioni basilari ma essenziali. Lo street price depone a suo favore considerando che quello che offre, lo fa sempre in maniera impeccabile, anche migliore di altri smartwatch di prezzo più elevato. Amazfit Neo rappresenta senz'altro il biglietto d'ingresso per coloro che hanno timore ad addentrarsi nel mondo troppo smart dei wearable del momento.

CONFEZIONE
6
DESIGN E MATERIALI
8
HARDWARE
7.5
DISPLAY
8.4
SOFTWARE
9
BATTERIA
10
INDOSSABILITA'
9.5
ESPERIENZA UTENTE
10
AFFIDABILITA' DATI RACCOLTI
8.7
PREZZO
7
PROS
  • AUTONOMIA
  • AFFIDABILITA' DATI RACCOLTI
  • FUNZIONI OFFERTE
  • RESISTENZA 5 ATM
CONS
  • PREZZO (ufficiale)
Add your review

Nerd, Geek, Netizen, termini che non mi appartengono. Semplicemente me stesso, amante della tecnologia e provocatorio come Xiaomi fa con i suoi prodotti. Alta qualità a prezzi onesti, una vera provocazione per gli altri brand più blasonati.

Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
XiaomiToday.it - La community italiana n.1 per i prodotti Xiaomi
Confronta prodotti
  • Total (0)
Confronta
0