POCOPHONE F1: primo aggiornamento e sblocco bootloader garantito in 3 giorni

Sono passati appena pochi giorni dal debutto ufficiale per il mercato europeo, eppure lo Xiaomi POCOPHONE F1 riceve già un primo aggiornamento che ne migliora le prestazioni sia a carattere di sistema che a livello fotografico. In particolare la MIUI si porta alla versione 9.6.18 aggiornando le patch di sicurezza all’1 luglio 2018 (in precedenza erano di giugno), mentre il peso dell’OTA è di 428 MB.

Xiaomi Redmi 7 Global
Xiaomi Redmi 7 Global

GRATIS Spedizione 8/10gg - Cover e Pellicola omaggio - Garanzia Italia 🇮🇹

154.99€
image
Usa il coupon: XTGS5

Questo aggiornamento, arrivato in tempi record, conferma la volontà e la dedizione dell’azienda verso questo smartphone che in un certo sense sembra ripercorrere la strategia di marketing che ha reso famosa OnePlus con il primo modello di smartphone, ossia una tecnologia senza fronzoli ma pura potenza. Come si evince dal changelog in alto, i cambiamenti non sono da poco e non delude nemmeno l’attenzione volta al comparto fotografico che ora vanta un miglior processo d’elaborazione delle immagini.  Sicuramente questo non è il primo nè l’ultimo upgrade che POCOPHONE F1 riceverà ed a breve Android 9 Pie animerà il device, in quanto previsto per fine 2018.

POCOPHONE F1: primo aggiornamento e sblocco bootloader garantito in 3 giorni

Come detto all’inizio, è pochissimo il tempo che vede la presenza dello Xiaomi POCOPHONE F1 sul mercato degli smartphone, eppure in molti già hanno avuto la possibilità di beneficiare delle performance offerte dallo stesso. A pochi giorni dal lancio l’Head of Product di POCO, Jai Mani, aveva dichiarato che l’azienda avrebbe sostenuto la community di sviluppatori, dapprima rilasciando il codice sorgente del kernel ed ora invece permettedo lo sblocco del bootloader in tempi assai rapidi.

pocophone

E se questo farà sicuramente piacere a tutti gli utenti che hanno scelto o sceglieranno il POCOPHONE F1 come proprio device, d’altra parte fa ancora più incavolare gli utenti fans del brand Xiaomi che invece stanno lamentando tempi d’attesa esagerati per poter effettuare lo sblocco del bootloader.  In realtà, sono proprio le lamentele di questi utenti che hanno spinto l’azienda POCO, per il suo POCOPHONE F1, ad abbassare le tempistiche di sblocco a soli 3 giorni. E voi cosa ne pensate?

Telegram Logo T'interessano le offerte? Segui il nostro Canale Telegram! Tantissimi codici sconto, offerte, alcune esclusive del gruppo, su telefoni, tablet gadget e tecnologia.

1
Commenta

avatar
1 Argomenti
0 Risposte agli argomenti
0 Followers
 
Commento con più reazioni
Il commento più attivo
1 Commento dell'autore
Gianpiero Imparato Commenti recenti dell'autore
  Sottoscrivi  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Gianpiero Imparato
Ospite
Gianpiero Imparato

Io sono fermo alla 9.6.14 Stabile e non mi trova alcuna OTA. Ho pure scaricato il firmware intero da 1,7 GB ma mi dice che il mio account Xiaomi non è autorizzato ad usare firmware beta. Chi mi può aiutare ???

Nerd, Geek, Netizen, termini che non mi appartengono. Semplicemente me stesso, amante della tecnologia e provocatorio come Xiaomi fa con i suoi prodotti. Alta qualità a prezzi onesti, una vera provocazione per gli altri brand più blasonati.

XiaomiToday.it - La community italiana n.1 per i prodotti Xiaomi
Confronta prodotti
  • Total (0)
Confronta
0

Like us!