POCO X3 NFC vs Redmi Note 9T 5G: quale scegliere tra i due?

Xiaomi propone al proprio pubblico smartphone adatti ad ogni fascia di prezzo, spesso avvalendosi anche dei sub brand Redmi e POCO, troppo spesso facendosi concorrenza in casa, perché i device che arrivano sul mercato a conti fatti offrono le stesse prestazioni ed hardware, con piccole differenze che poi incidono anche sul prezzo. Proprio con l’arrivo del recente Redmi Note 9T 5G le cose si vanno ancor più a complicare, perché ad un prezzo di partenza di 249 euro, la nuova connettività 5G di cui gode, potrebbe essere un elemento a suo favore nella scelta di un nuovo smartphone ma la fascia di prezzo lo mette in diretta concorrenza con un altro valido e temibile rivale, ovvero il POCO X3 NFC.

POCO X3 NFC vs Redmi Note 9T 5G: quale scegliere tra i due?

Scopriamo quindi insieme le differenze tra i due dispositivi e provare a capire a chi si rivolge l’uno o l’altro telefono, perchè scopriremo che a volte un prezzo inferiore significa avere maggiori benefici, ma non voglio spoilerarvi troppo e nel frattempo vi rimando alla tabella qui sotto, dove sono riportate le maggiori differenze tra Redmi Note 9T 5G e POCO X3 NFC.

Dalla tabella emerge pertanto che il nuovo device presentato dal brand Redmi sia migliore per quel che concerne la maneggevolezza, con dimensioni più contenute ed un peso sotto i 200 grammi, seppur specifichiamo che il terminale rimane comunque un “padellone”, anzi per certi aspetti le dimensioni più contenute vanno ad incidere anche sulla diagonale del display, che risulta quindi più piccola rispetto il rivale di casa POCO e quindi qualitativamente inferiore anche per via del refresh rate a 120 Hz offerto dall’X3 NFC rispetto i canonici 60 Hz del Note 9T 5G.

Per il resto, Redmi Note 9T 5G rispetto l’antagonista offre una connettività 5G e la possibilità di espandere la memoria tramite micro SD con supporto fino a 512 GB rispetto i “soli” 256 GB di POCO X3 NFC. Anche qui andrebbe fatta una piccola riflessione, in quanto per quel che concerne l’espansione di memoria, arrivare già a 256 GB è più che sufficiente, tanto che sono in molti gli utenti che ad esempio non utilizzano proprio una scheda micro SD sul telefono avvalendosi esclusivamente della memoria offerta dal proprio smartphone.

redmi note 9t

In seconda battuta, la connettività 5G in Italia non è ancora così diffusa, nemmeno nelle grandi città quindi averla o non averla su uno smartphone (a mio giudizio) non è una discriminante nella scelta di un terminale rispetto ad un altro, anzi nelle nostre prove abbiamo potuto apprezzare terminali che si spingono a velocità pazzesche, sfruttando solamente il 4G, nemmeno il 4G+, come ad esempio il Realme 7 di cui vi abbiamo portato da poco la recensione sul canale.

I punti a favore invece di POCO X3 NFC sono davvero tanti, come il supporto ad una ricarica a 33 W, la certificazione IP53 e la presenza di un’ottica ultrawide che in alcune situazioni fa davvero la differenza. C’è poi da dire che POCO X3 NFC grazie al processore di casa Qualcomm senz’altro gode di un maggior supporto a livello di community per quel che concerne il modding e lo sviluppo di ROM personalizzate, rispetto la soluzione MediaTek di Redmi Note 9T 5G, che per quanto prestante possa essere non godrà mai della mod che invece circolano per il rivale, basti pensare a GCam etc..

redmi note 9t

Anche a livello estetico personalmente preferisco POCO X3 NFC, ad esempio per la simmetria nel display, in quanto il punch hole è posizionato centralmente anzichè su un lato del pannello. Forse in pochi apprezzeranno la grande scritta POCO sul retro del telefono, anche se una volta tenuto in mano il device, ve ne innamorerete per i giochi di luce restituiti. E’ chiaro insomma che il vincitore di questo confronto risulta essere proprio il POCO X3 NFC, anche perchè il prezzo di vendita ufficiale risulta più basso del rivale Redmi Note 9T 5G.

E quindi a chi si consiglia la creazione di Redmi? Lo consiglierei unicamente a chi è interessato alla tecnologia di connettività 5G, a chi necessità di maggiore spazio di archiviazione su memoria micro SD e chi è attento alle dimensioni e peso del telefono, per quanto non si possa considerarlo un terminale compatto. Per tutti gli altri, la soluzione migliore è POCO X3 NFC, che offre una maggiore autonomia e ricarica rapida più efficiente e potente, ma anche prestazioni inclini al gaming, contando su un refresh rate a 120 Hz, cosa non da poco su un prezzo così economico.

178,80 189,00
disponibile
14 Aprile 2021 17:55
Amazon Amazon.it
Prezzo aggiornato il: 14 Aprile 2021 17:55

Telegram LogoT'interessano le OFFERTE? Segui il nostro Canale TELEGRAM! Tantissimi codici sconto, offerte, alcune esclusive del gruppo, su telefoni, tablet gadget e tecnologia.

Nerd, Geek, Netizen, termini che non mi appartengono. Semplicemente me stesso, amante della tecnologia e provocatorio come Xiaomi fa con i suoi prodotti. Alta qualità a prezzi onesti, una vera provocazione per gli altri brand più blasonati.

Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
XiaomiToday.it - La community italiana per i prodotti Xiaomi
Logo
Shopping cart