POCO M4 PRO 5G – Cari TOP DI GAMMA, inchinatevi a questo TUTTOFARE ECONOMICO

Telegram LogoT'interessano le OFFERTE? Fatti furbo e iscriviti al nostro canale Telegram! Tantissimi codici sconto, offerte, errori di prezzo sulla tecnologia da Amazon ed i migliori store online.

Non voglio perdere troppe parole nell’introduzione del nuovo POCO M4 Pro 5G, perché le cose da raccontarvi sono tante, ma soprattutto (SPOILER) sono tutte positive. Insomma POCO M4 Pro 5G segna il ritorno dei dispositivi low cost, ultra performanti e dal rapporto qualità/prezzo unici. Quindi mettetevi comodi e preparate la carta di credito, perché dopo aver finito di leggere questa recensione completa sarete pronti a strisciarla per acquistare questo gioiellino tecnologico.

POCO M4 PRO 5G 6/128 GB Global Version
☑️ Applica anche lo sconto di 20€ sul sito ℹ️ Paghi solo 20€ il resto dopo l'11 Novembre 🎁 Mi Band 6 in omaggio ai primi 100
194,00€ 219,00€
POCO M4 PRO 5G – Cari TOP DI GAMMA, inchinatevi a questo TUTTOFARE ECONOMICO

Già dalla confezione di vendita, capiamo che il brand non rinuncia al suo stile, fresco ed accattivante, grazie all’adozione di una colorazione gialla per la confezione di vendita, che nel complesso risulta piuttosto completa, in quanto all’interno troviamo:

  • POCO M4 Pro 5G;
  • Alimentatore da parete con presa europea ed output max 33W;
  • Cavo per ricarica e trasferimento dati USB Type-C;
  • Strumento per la rimozione dello slot SIM;
  • Cover di protezione trasparente in TPU;
  • Manualistica;
  • Pellicola di protezione schermo pre-applicata dall’azienda.
POCO M4 PRO 5G

Il nuovo medio gamma del brand a livello di design eredita, almeno per quel che concerne il retro, lo stile già visto ed apprezzato del POCO M3, proponendo un comparto fotografico incastonato in un rettangolo di colore nero che si prolunga in orizzontale, dove spicca il logo POCO. Non fatevi però ingannare dall’occhio, perché le ottiche utilizzate su questo smartphone sono solo 2 accompagnate da un flash LED.

La cosa buona è che nonostante il materiale utilizzato sia unicamente il policarbonato, sul posteriore troviamo una serigrafia cristallizzata che oltre a regalare bellissimi effetti di luce, non trattiene per nulla lo sporco e le impronte permettendo quindi di utilizzare il device senza per forza l’ausilio della cover di protezione. Sono 3 le colorazioni disponibili, ovvero Power Black, POCO Yellow e Cool Blue (quella da noi in test), con dimensioni pari a 163.56mm x 75.78mm x 8.75mm ed un peso di 195 grammi che in realtà arrivano a 201 grammi se consideriamo la pellicola a protezione dello schermo e la SIM inserita.

POCO M4 PRO 5G

Profili in plastica che ospitano sul superiore il trasmettitore IR, secondo microfono per riduzione dei fruscii e griglia per il secondo speaker, in quanto il principale è posizionato nel profilo inferiore accompagnato dal microfono principale, jack da 3,5 mm per auricolari ed ingresso USB Type-C con supporto OTG ma niente uscita video. Eh si, POCO M4 Pro 5G offre dunque un suono stereo, anche se in tutta onestà ho trovato sbilanciato il volume che fuoriesce dallo speaker inferiore rispetto a quello superiore, con conseguente effetto stereofonico mal distribuito, ma ad ogni modo apprezzabile nella qualità e con una buona dose di bassi, per un audio corposo e ricco di sfumature. Inoltre il suono stereo è sfruttabile anche in modalità vivavoce.

Al netto delle dimensioni appena dichiarate, lo smartphone offre un buon grip, grazie a profili leggermente stondati, dove troviamo sul lato sinistro il vassoio SIM in grado di ospitare 2 SIM in formato nano oppure 1 SIM + scheda microSD per espandere la memoria integrata (1TB). A livello di connettività viene offerta la possibilità di usufruire del 5G in modalità Dual, con ottimi risultati in termini di velocità di navigazione e stabilità del segnale. Sul lato destro, infine, trovano sede il bilanciere del volume ed il tasto di accensione che incorpora anche un preciso e veloce sensore per le impronte digitali, che personalmente continuo a preferire rispetto quelli integrati a display, per reattività ed affidabilità nella funzione di sblocco.

Il POCO M4 Pro 5G vanta un pannello da 6,6 pollici di tipo IPS LCD con risoluzione Full HD+, 398 PPI nel quale è stato inserito un punch hole per la fotocamera frontale. Tutto è protetto da un vetro Corning Gorilla Glass 3 ma soprattutto quello che stupisce, in considerazione del prezzo, è la presenza di un refresh rate a 90 Hz mentre la frequenza di aggiornamento del tocco arriva a 240 HZ. Menzione positiva anche per le cornici, decisamente ridotte e piacevoli nell’impatto generale, ma soprattutto tengo a precisare come su questo device, il sensore di prossimità e luminosità lavorano in maniera perfetta.

POCO M4 PRO 5G

Buona se non ottima la luminosità di picco che arriva a 450 nits, permettendo la visione dei contenuti a schermo anche sotto luce diretta del sole. La natura del pannello IPS non nasconde i piccoli difetti tipici di questa tecnologia, ovvero nero poco profondi, ma nel complesso i colori vengono ben riprodotti, grazie anche alla buona calibrazione data dal produttore, che unita al supporto DRM Widevine L1, completo e quindi riconosciuto anche da Amazon Prime Video, trasforma il POCO M4 Pro 5G in un piccolo “cinema” tascabile, potendo godere di tutti i contenuti in streaming in alta definizione. A contribuire all’ottima esperienza multimediale, oltre che alla già citata frequenza d’aggiornamento a 90 Hz che rende tutto più fluido e godibile, abbiamo anche il motore per la vibrazione X-Axis, il quale trasmette quella sensazione di velocità e precisione che difficilmente troviamo su questa fascia di prezzo.

Alla già ottima esperienza multimediale, tutto l’hardware partecipa in maniera attiva, basandosi su un processore MediaTek Dimensity 810, soluzione octa-core con clock a 2.4 GHz realizzato con processo produttivo a 6 nm a cui si affianca la GPU Mali-G57 MC2. Contribuiscono poi anche 4/6 GB di memoria RAM LPDDR4X e 64/128 GB di storage UFS 2.2 espandibile. Tutto ciò si traduce in un’esperienza utente “al bacio”, performando in ogni ambito di utilizzo anche in quello gaming, senza mai ravvisare surriscaldamenti, impuntamenti, rallentamenti etc.. In soldoni, POCO M4 Pro 5G è uno smartphone affidabile, potendolo spingere anche oltre i limiti che in genere vi dareste con un terminale economico, potendo eseguire qualsiasi applicazione o gioco, anche quelli con grafica più complessa, con frame rate buono e dettagli grafici elevati.

Le buone performance del POCO M4 Pro 5G sono dovute anche al sistema operativo, basato sulla versione 11 di Android con patch aggiornate ad ottobre 2021 e personalizzazione MIUI 12.5 e POCO Launcher. Non mi addentro più di tanto in questo argomento, perché le funzioni tipiche della MIUI ormai le conosciamo a memoria ma sottolineo ancora una volta che l’esperienza d’utilizzo in generale è risultata fluida e piacevole.

POCO M4 PRO 5G

Sicuramente uno dei punti che sta più a cuore a tutti gli utenti utilizzatori di un dispositivo mobile è quello legato alla resa fotografica e questo perché ormai siamo abituati ad affidare gli scatti più preziosi della nostra vita proprio agli smartphone. Beh, nel caso di POCO M4 Pro 5G, personalmente affiderei i miei scatti personali, contando su un sensore primario Samsung da 50 MP con ottica f/1.8 a cui si affianca un sensore ultrawide da 8 MP, f/2.2 e FOV di 119°. Nessuna stabilizzazione ottica ma quella digitale, che entra in gioco nella registrazione video a 1080p 30fps svolge in maniera ottimale il proprio compito, regalando riprese stabili e sufficientemente valide anche per l’eventuale creazione di filmini fai da te.

POCO M4 PRO 5G

Manca l’obiettivo macro, ma viste le precedenti performance, direi che è una mancanza che non si fa notare per nulla. Nel complesso gli scatti ottenuti con l’M4 Pro 5G sono molto buoni, con colori ben bilanciati e naturali ed anche l’HDR si comporta bene, soprattutto nei controluce. Scatti godibili quindi anche per in modalità grandangolare, seppur la differenza di qualità rispetto l’ottica principale si nota, soprattutto in condizioni di luce meno prestanti, riproducendo quindi un po’ di rumore e dettagli meno definiti.

Nel complesso possiamo anche apprezzare gli scatti effettuati in modalità notturna, che può essere utilizzata solo con la fotocamera principale, ottenendo una buona gestione della gamma dinamica e dei colori in generale, anche se il rumore rimane una presenza fissa.

Mi sono tanto piaciuti anche gli scatti in modalità ritratto, che stupiscono se pensiamo all’assenza di un sensore dedicato a tale scopo. La camera selfie da 16 MP con ottica f/2.45 potrei definirla senza infamia e senza lode che però gode della funzione di selfie panoramico.

Prima di addentrarci nel capitolo autonomia, il resto della connettività del POCO M4 Pro 5G si avvale di un modulo WiFi Dual Band, Bluetooth 5.1, Radio FM, GPS e sensore NFC per i pagamenti in mobilità. Come promesso parliamo però di autonomia, un altro dei punti di forza del nuovo terminale targato POCO, che grazie ad una batteria da 5000 mAh riesce a regalare circa 7 ore di schermo attivo, oltre che contare su una ricarica rapida a 33W, che si completa in 59 minuti (10 minuti di carica vi permetteranno di sfruttare lo smartphone per la visione di 2 ore e mezza di video). Naturalmente la durata effettiva dipende anche dall’utilizzo che ognuno di noi fa dello smartphone e con ciò voglio dire che molti utenti potrebbero addirittura arrivare a ben due giorni pieni di utilizzo. Assente la ricarica wireless, ma d’altronde non potevamo chiedere di più, per uno smartphone così economico.

POCO M4 PRO 5G 6/128 GB Global Version
☑️ Applica anche lo sconto di 20€ sul sito ℹ️ Paghi solo 20€ il resto dopo l'11 Novembre 🎁 Mi Band 6 in omaggio ai primi 100
194,00€ 219,00€
POCO M4 PRO 5G – Cari TOP DI GAMMA, inchinatevi a questo TUTTOFARE ECONOMICO

CONCLUSIONI

Questo strepitoso smartphone sarà ufficialmente disponibile al prezzo di 229,90 euro per la versione 4/64 GB e a 249,90 per quella 6/128 GB ma Goboo, rivenditore ufficiale autorizzato da Xiaomi, in questi giorni offre il POCO M4 Pro 5G ad un prezzo davvero PAZZESCO!!!! Parliamo di soli 174 euro per la variante 4/64 GB oppure 194 euro per quella da 6/128 GB.

Vi basta cliccare sul banner offerta che trovate nel corso della recensione, riscattare lo sconto di 20€ direttamente dalla pagina d’acquisto ed inserire in fase di completamento acquisto anche l’ulteriore coupon di 5€ (XMTDPM4P). Ma non finisce qui, perché ai primi 100 pre-ordini lo store regalerà una Mi Band 6. Un vero affare che non dovete farvi scappare, perché questo POCO M4 Pro 5G ha tutte le carte in regola per diventare il best buy definitivo per questo fine 2021, ben bilanciato in ogni ambito di utilizzo ed in ogni aspetto analizzato in questa recensione. In parole povere: STRACONSIGLIATO!!!!!!

POCO M4 PRO 5G 6/128 GB Global Version
☑️ Applica anche lo sconto di 20€ sul sito ℹ️ Paghi solo 20€ il resto dopo l'11 Novembre 🎁 Mi Band 6 in omaggio ai primi 100
194,00€ 219,00€
POCO M4 PRO 5G – Cari TOP DI GAMMA, inchinatevi a questo TUTTOFARE ECONOMICO
9.1 Punteggio totale
POCO M4 PRO 5G

A volte con POCO budget a disposizione ci si porta a casa uno smartphone d'eccellenza. POCO M4 PRO 5G ne è l'esempio perfetto. Ecco la nostra esperienza con il nuovo mid-range che renderà realtà il sogno di avere tra le mani un "top di gamma" a meno di 200 euro.

CONFEZIONE
8.8
DESIGN E MATERIALI
9.4
DISPLAY
8.8
HARDWARE
9
AUDIO
7.5
RICEZIONE
10
SOFTWARE
9.1
FOTOCAMERA
7.7
BATTERIA
9.9
ERGONOMIA
8.4
ESPERIENZA UTENTE
10
PREZZO
10
PROS
  • DISPLAY 90 HZ
  • AUTONOMIA
  • FACILITA' D'USO
  • ESPERIENZA UTENTE IN GENERALE
  • COMPLETEZZA DI CONNETTIVITA'
  • RICARICA RAPIDA A 33W
  • WIDEVINE L1 RICONOSCIUTI DA TUTTE LE PIATTAFORME
CONS
  • NESSUNO
Add your review

Emanuele Iafulla

Nerd, Geek, Netizen, termini che non mi appartengono. Semplicemente me stesso, amante della tecnologia e provocatorio come Xiaomi fa con i suoi prodotti. Alta qualità a prezzi onesti, una vera provocazione per gli altri brand più blasonati.

Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
XiaomiToday.it - La community italiana per i prodotti Xiaomi
Logo