fbpx

POCO M3: a poche ore dal debutto ufficiale, trapela il prezzo di vendita

Ormai ci separano pochissime ore dal lancio del nuovo POCO M3, smartphone spuntato quasi dal nulla eppure già sulla cresta dell’onda, grazie anche ai tanti leak più o meno ufficiali trapelati in rete che hanno alimentato le aspettative su questo device. Infatti di POCO M3 praticamente conosciamo quasi certamente le sue specifiche tecniche oltre che il design, il quale si distingue per un modulo fotografico alquanto accattivante nell’estetica, un blocco allungato che si estende fino al profilo opposto delle fotocamere.

Ma veniamo al dunque, perchè l’ultimo tassello che in tanti attendevano è arrivato, ovvero il prezzo che se da una parte ingolosisce dall’altra fa pensare a quale strana strategia commerciale stia applicando Xiaomi verso Redmi e la stessa POCO. Parliamo infatti di un prezzo che gira intorno ai 149 massimo 159 euro per la variante dotata di 4 GB di RAM e 64 GB di storage interno mentre il modello con 4 GB di RAM e 128 di memoria approderà con un listino che varia dai 169 ai 179 euro.

POCO M3: a poche ore dal debutto ufficiale, trapela il prezzo di vendita

Prezzi decisamente molto più concorrenziali rispetto la serie Redmi Note 9 che potrebbe quindi far ricadere sul POCO M3 tutte le luci della ribalta, soprattutto in una settimana delicata come questa, dove con il Black Friday in molti avrebbero azzardato un acquisto vero i terminali Redmi, ma che nel caso i prezzi di POCO M3 siano confermati su queste cifre potrebbero far desistere proprio dall’acquisto, anche al netto dei tanti bug e problemi di cui si sente spesso parlare sulle varie community.

Forse POCO M3 gode di un processore inferiore o forse no, ma è comunque una creatura di Qualcomm, quindi una garanzia in termini di prestazioni offrendo anche tutti i vantaggi annessi, quali porting di GCam, Custom ROM e molto altro..

poco m3

D’altronde la storia si ripete, proprio come avvenuto a suo tempo con il lancio di POCO X3 NFC che ha proprio rivaleggiato con il Redmi Note 9 Pro, rivelandosi più completo ed economico dello smartphone di Redmi e che a mio avviso la soluzione di POCO rimane ancora la scelta migliore se a disposizione abbiamo un budget limitato intorno ai 200 euro.

POCO M3 peraltro non sembra rinunciare alle specifiche chiave che a gran voce hanno sempre richiesto gli utenti fruitori di terminali mobili, come il sensore NFC per i pagamenti in mobilità, elemento che ad esempio su Redmi Note 9S è mancato, frenando proprio le vendite di quest’ultimo.

poco m3

POCO M3 – Scheda Tecnica (ancora da confermare definitivamente)

  • Display con punch hole di tipo LCD LTPS da 6,53″ Full HD+ (2340 x 1080 pixel);
  • dimensioni di 162,29 x 77,24 x 9,6 mm per 196 g;
  • sensore ID laterale;
  • processore octa-core Snapdragon 662;
  • GPU Qualcomm Adreno 610;
  • 4/6 GB di RAM;
  • 64/128 GB di storage espandibile con microSD fino a 512 GB;
  • tripla fotocamera da 48 MP;
  • selfie camera da 8 MP;
  • supporto dual SIM 4G, Bluetooth, Wi-Fi, GPS, sensore IR, USB Type-C, mini-jack e Radio FM;
  • batteria da 6000 mAh con ricarica rapida da 18W;
  • sistema operativo Android 10 con MIUI 12.

Una scheda tecnica decisamente interessante e che non sembra far rimpiangere hardware più pompato. D’altronde i terminali di POCO hanno sempre avuto un ottimo supporto software ufficiale oltre che parallelo dai vari sviluppatori. Insomma speriamo che i prezzi trapelati vengano confermati, magari aggiungendo anche qualche offerta lancio ancor più appetibile, ma rimane ancora il dubbio sul perchè Xiaomi stia cercando di farsi concorrenza in casa ed in particolar modo con i sub brand Redmi e POCO. Certo, l’ottimo rapporto qualità / prezzo continua a giovare alle economie degli utenti, ma sarà forse altro il prezzo che dovranno pagare come avvenuto ad esempio con Mi 10T e Mi 10T Pro? Ai futuri acquirenti la giusta risposta.

[Fonte]

Telegram LogoT'interessano le OFFERTE? Segui il nostro Canale TELEGRAM! Tantissimi codici sconto, offerte, alcune esclusive del gruppo, su telefoni, tablet gadget e tecnologia.

Nerd, Geek, Netizen, termini che non mi appartengono. Semplicemente me stesso, amante della tecnologia e provocatorio come Xiaomi fa con i suoi prodotti. Alta qualità a prezzi onesti, una vera provocazione per gli altri brand più blasonati.

Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Logo
Confronta prodotti
  • Total (0)
Confronta
0