Nougat ancora acerbo su MIUI: i sistemi Android più diffusi!

Come ben sapete Nougat è l’ultima release del Sistema Operativo più diffuso sul comparto mobile, Android, sia per la quantità infinita di device che montano appunto la piattaforma di Google, sia per la compatibilità con gli ecosistemi più disparati. Ma non tutti i brand sono stati raggiunti equamente dalla release di Agosto 2016 e, infatti, uno su tutti è proprio Xiaomi che non ha ancora ottimizzato efficacemente il binomio Nougat-MIUI.

Xiaomi Redmi Note 5 Global 4gb RAM 64gb ROM

MIUI in Italiano - Banda LTE 20 - INCLUSA Spedizione dall'Italia in 24h - Garanzia Italia 🇮🇹

194€ 249,90€
Usa il coupon: XTSUMMER5

 

android-OS-distribuzione-percentuali-xiaomi-nougat-MM-lollipop

Android Marshmallow e Lollipop ancora più diffusi di Nougat!

Come detto, Nougat ha visto la luce ufficialmente ad agosto dell’anno scorso e, bene o male, quasi tutti i brand si sono adoperati per rilasciare delle ROM col nuovo sistema operativo di Google. Beh, si… chi più e chi meno, certo!

Ne è un esempio Xiaomi, ma di questo ne parleremo a breve. Prima vogliamo commentare i dati che sono stati comunicati nella giornata di ieri sulla diffusione degli OS Google nel mese di aprile. Ebbene le sorprese non mancano e, probabilmente, non indovinerete mai i dati reali!

android-OS-distribuzione-percentuali-xiaomi-nougat-MM-lollipop

 

Come potete notare, la diffusione di Nougat, per quanto abbia fatto passi da gigante (+45% nell’ultimo mese), resta ancora molto di nicchia rispetto alla release precedente. Marshmallow infatti resta attualmente, alla pari di Lollipop, la release googleiana più diffusa (31%) e sembrerebbe che le cose non cambieranno nel breve periodo.

Precisiamo che questi dati riflettono la situazione attuale non solo degli smartphone, ma anche dei tablet, che hanno effettuato almeno un accesso al Google Play Store negli ultimi 7 giorni: quindi prendiamo con le pinze questi risultati, ma effettivamente la situazione reale non dovrebbe differenziarsi troppo da quella mostrata.

Un’altra cosa che balza agli occhi immediatamente è la percentuale di diffusione del caro vecchio Lollipop! Addirittura, sommando assieme i dati delle due release 5.0 e 5.1, raggiungiamo il 32% del parco mobile: e chi lo avrebbe mai detto! Sarà l’amore per il vintage? O gli utenti si stanno un po’ distaccando dall’evoluzione dei dispositivi mobili e preferiscono non cambiare device?

Prima di passare alla situazione di Xiaomi, chiariamo che i sistemi Google più obsoleti, vedi Froyo, Eclàir, Donut e l’avo Cupcake (nostalgia!), non compaiono perché tutti al di sotto dello 0,1% di diffusione.

A che punto è la diffusione di Nougat su Xiaomi?

android-OS-distribuzione-percentuali-xiaomi-nougat-MM-lollipop

 

Come forse sapete, Xiaomi ha trovato non poche difficoltà per l’implementazione di Nougat sui suoi dispositivi: un po’ le modifiche per l’avvio delle app, un po’ le innumerevoli innovazioni “invisibili” di Google non hanno consentito agli sviluppatori Xiaomi di realizzare in breve tempo una release efficiente …ma soprattutto efficace. La dimostrazione è presto detta e basta guardare cosa sta avvenendo da oltre 5 mesi su Mi 5.

Premessa. La mia non vuole essere né una critica al team di sviluppo software di Xiaomi, né tanto meno un tentativo di dissuadervi dall’acquisto di Mi 5 che è stato, resta e resterà un must buy a tutti gli effetti!

Sto parlando del fastidiosissimo bug delle notifiche doppie nella tendina, di un’ottimizzazione a livello di performance che non si è ancora vista se non con le ultime 2/3 release China e xiaomi.eu e, forse, anche con la Global Stabile 8.2.2. Insomma, cinque mesi per mettere a punto una ROM discretamente efficiente e con ancora qualche bug, non è proprio il massimo da uno dei team di sviluppo più apprezzati sul web.

In realtà, come forse avrete sentito nella video diretta Facebook di qualche giorno fa (non dimenticate di seguirci sulla pagina Facebook di XiaomiToday!), ho già espresso la mia idea a riguardo e ve la ripropongo in breve:

Qualche tempo fa, Google ha comunicato a tutti i suoi affiliati che, a partire dalla release 7.1, avrebbero dovuto adeguarsi a delle caratteristiche dettate dalla casa madre: stiamo parlando della funzione “risposta rapida” dal menu a tendina soprattutto. Questo aspetto, probabilmente, ha spinto Xiaomi a ripensare un attimo alle prerogative di sviluppo, preferendo puntare innanzitutto sull’ottimizzazione e, una volta pronta la parte “nascosta” della propria MIUI, sviluppare quelle funzioni a cui sarà costretta ad adeguarsi.

Ovviamente vi terremo aggiornati per quanto riguarda lo sviluppo di Nougat su MIUI e sui nuovi rilasci da parte di Xiaomi. Prima di salutarvi, voglio solo condividervi una tabella riassuntiva di quelle che sono le release Google più recenti per il vostro device Xiaomi, precisandovi che le release si riferiscono alle ROM non ufficiali xiaomi.eu e, di conseguenza, alla release ufficiali China. In un paio di casi, per le ROM Global lo sviluppo di Nougat potrebbe essere leggermente in ritardo rispetto alle China e alle xiaomi.eu.

android-OS-distribuzione-percentuali-xiaomi-nougat-MM-lollipop

[fonte, fonte]

Telegram Logo T'interessano le offerte? Segui il nostro Canale Telegram! Tantissimi codici sconto, offerte, alcune esclusive del gruppo, su telefoni, tablet gadget e tecnologia.

Studente di ingegneria gestionale, blogger appassionato del mondo Xiaomi e, più in generale di tecnologia. Nel tempo libero, oltre a scrivere guide per i dispositivi Xiaomi, ho tre passioni: il calcio, la musica e il ciclismo :) Scrivimi: https://www.facebook.com/yugin89

XiaomiToday.it - La community italiana n.1 per i prodotti Xiaomi
Confronta prodotti
  • Total (0)
Compare
0