La MIUI salva la vita anticipando una catastrofe di 10 secondi

Telegram LogoT'interessano le OFFERTE? Fatti furbo e iscriviti al nostro canale Telegram! Tantissimi codici sconto, offerte, errori di prezzo sulla tecnologia da Amazon ed i migliori store online.

Purtroppo è risaputo che la MIUI non è uguale nella versione cinese e nella versione internazionale. Una delle perks migliori della versione China è la capacità del sistema di avvertire con anticipo se sta arrivando un terremoto. Vedemmo questa funzionalità con le TV più di un anno fa. Tuttavia, questa funzionalità non è presente solo sulla skin per TV ma anche sugli smartphone. E funziona tanto bene da aver salvato una vita (forse più di una) oggi in Cina.

La MIUI ha previsto un terremoto con ben 10 secondo di anticipo, salvando la vita di un utente: i fan ringraziano Xiaomi

Alle 16:06 di questo pomeriggio, un terremoto di magnitudo 4.3 si è verificato nella città di Luanzhou, provincia di Hebei. I danni si sono sentiti fino a 150 km di distanza arrivando fino a Tianjin. Ma, al di là di questo, la cosa interessante è che la MIUI ha previsto il terremoto di ben 10 secondi. Sul social Weibo un utente, possessore di Redmi K40 (POCO F3 da noi) ha ringraziato Xiaomi per aver integrato si da subito questa funzionalità sullo smartphone. Come dicevamo, purtroppo, è disponibile solo in Cina

.

miui prevede terremoto

Ma cosa è e come funziona questa utile feature? innanzitutto è stata sviluppata congiuntamente da Xiaomi e dal Chengdu High-Tech Disaster Reduction Institute. Non molto tempo fa, un terremoto si è verificato ad Yibin, nella provincia del Sichuan, e anche in questo caso uno smartphone Xiaomi ha emesso con successo un avviso di terremoto con decine di secondi di anticipo. Quello è stato il primo caso in cui il brand ha utilizzato il servizio di allerta.

Il sistema creato da Xiaomi utilizza il principio di allerta precoce EEW (Earthquake Early Warning). Questo sistema tiene conto della diversa velocità di propagazione delle tipologie di onde sismiche per riuscire ad avvertire la popolazione dell’arrivo della grande scossa con un piccolo anticipo. I due tipi di onde sismiche sono quelle di tipo P e quelle di tipo S, le prime sono di minore ampiezza, sono più veloci e raggiungono una velocità all’incirca doppia rispetto alle più rovinose onde S e alle successive onde di superficie.

Gianluca Cobucci

Appassionato della tecnologia in particolare di smartphones e PC. Faccio il mio lavoro con passione e rispetto il lavoro degli altri.

Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
XiaomiToday.it - La community italiana per i prodotti Xiaomi
Logo