LibreTube: funzioni Premium di Youtube a costo zero

Per quanto esistano forme di intrattenimento social, come Instagram, TikTok etc.. la piattaforma che continua a deliziarci nelle ore di svago rimane YouTube, anche se alcune funzioni che tanti utenti ricercano, rimangono a disposizione solo per coloro che effettuano un abbonamento premium.

Qui sul blog, abbiamo visto più volte come ottenere determinate funzioni esclusive, tramite dei trucchetti oppure applicazioni alternative di cui proprio oggi ve ne elenco una, a dir poco perfetta, alla portata di chiunque in quanto non dovrete effettuare alcuna operazione di modding se non scaricare l’APK, di cui vi lascio qui sotto il link diretto al download.

Parliamo dell’applicazione LIBRETUBE che nella sua semplicità risulta completa e funzionale. Una volta aperta ci vengono mostrate 3 schede, tra cui la Pagina Principale, le Iscrizioni e la Raccolta.
La Pagina Principale mostra in prima battuta tutti i video di tendenza del momento, ma cliccando sull’icona a forma di lente d’ingrandimento posizionata superiormente sulla destra, possiamo ricercare video, canali, playlist e canzoni.


La scheda Iscrizioni, proprio come YouTube, vi mostrerà tutti i canali a cui avete dato seguito, ma la cosa interessante è che non occorre alcun account per seguire i vostri beniamini, un vantaggio da una parte ma uno svantaggio dall’altra, poichè non potrete commentare il video nè lasciare like/dislike.
Infine la scheda Raccolta, come suggerisce il nome, è una sorta di contenitore dove ritroverete i download effettuati, la cronologia dei video ed eventuali segnalibri.

Una volta che farete partire la riproduzione di un video, l’interfaccia del player è molto simile a quella vista su Youtube, tanto che in modalità landscape con un pizzico sullo schermo potrete mettere in full screen il video. Potrete poi accedere ad un menù dal quale decidere se attivare/disattivare la riproduzione automatica oppure la modalità repeat, oltre che impostare la velocità di riproduzione del video, decidere la qualità e abilitare i sottotitoli. Ma cosa più interessante è l’icona a forma di scudo che servirà a bloccare gli ADS, ovvero le pubblicità che siamo soliti vedere forzatamente sul player nativo di Youtube.

Sempre in merito il video, possiamo condividere il link, ma in due modalità: quella classica con redirect sul player YouTube oppure in “formato” Piped, alternativa al classico YouTube. Tramite la funzione Salva possiamo invece creare una playlist di visualizzazione personalizzata oppure aggiungere il video ad una playlist creata in precedenza. Le funzioni più interessanti però le troviamo nel pulsante Scarica, che ci permetterà di effettuare il download del video, cambiando anche il nome dello stesso, oltre che decidere se salvare il video completo, oppure solo traccia audio o filmato.
L’icona a forma di cuffie invece permette di mandare in riproduzione solo la traccia audio, senza che le immagini vi distraggano oppure utile quando spegnete lo schermo dello smartphone, lasciando in riproduzione la traccia in background. Infine potete riprodurre in formato pop-up il video, utilizzando lo smartphone con altre applicazioni senza rinunciare allo svago.

Naturalmente potete anche personalizzare LibreTube attraverso il modulo Impostazioni raggiungibile dall’icona a 3 pallini in alto sulla destra. Da qui avete la possibilità di settare la regione e la lingua, abilitare la rotazione automatica, la visione di contenuti correlati e addirittura ricevere un promemoria di pausa, se state tanto davanti lo schermo dello smartphone.

Potete poi in maniera certosina settare i parametri del blocco delle pubblicità, regolare i parametri d’aspetto cambiando addirittura l’icona dell’app, importare le iscrizioni da Youtube e molto altro. Insomma, considerando che LibreTube è un’applicazione totalmente gratuita, direi che vale la pena di provarla se cercate funzioni esclusive a costo zero. Io me ne sono già innamorato e voi cosa aspettate a scaricarla ed installarla? Se conoscete alternative non esitate ad indicarcele nel box commenti, le proveremo per voi…

Emanuele Iafulla

Emanuele Iafulla

Nerd, Geek, Netizen, termini che non mi appartengono. Semplicemente me stesso, amante della tecnologia e provocatorio come Xiaomi fa con i suoi prodotti. Alta qualità a prezzi onesti, una vera provocazione per gli altri brand più blasonati.

Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
XiaomiToday.it
Logo