Lei Jun : un uomo, un’ispirazione, ambasciatore del “made in China”

Parliamo spesso di Xiaomi, che poi è l’anima di questo sito e di molti altri che trattano di tecnologia made in China, ma l’azienda non sarebbe stata quel che è attualmente se dietro non ci fosse stato un grande imprenditore che ha saputo trasformare la sua azienda in un prodotto del valore di 46 miliardi di dollari, quarto distributore di smartphone a livello mondiale e primo nella patria Cina dopo solo 3 anni dalla sua fondazione.

Xiaomi RedMi Note 4 Global 4gb RAM 64gb ROM

MIUI Officiale in Italiano - Banda LTE 20 - Caricabatterie per Italia - Spedizione dall'Italia in 24h - Assistenza in Italia

192€ 197€
Codice sconto: XTFALL

lei jun

LEI JUN

Lei nasce il 16 Dicembre 1969 a Xiantao, Hubei, Cina. Comincia a muovere i primi passi nel mondo del business tecnologico poco dopo aver finiti gli studi al college, trovando lavoro come ingegnere presso la Kingsoft, una società di software cinese simile a Microsoft. In poco tempo è riuscito a far carriera divenendo prima capo tecnico e poi presidente ed amministratore delegato fino al 2007, anno in cui ha preferito dimettersi per motivi personali.  Nel periodo di CEO di Kingsoft, Lei Jun fonda Joyo.com, una libreria online, che è stata poi venduta ad Amazon nel 2004 per un valore di 75 milioni di dollari.

lei jun

Nel 2010, dopo aver trascorso tre anni alla ricerca di un’avventura capitalista, il 6 aprile 2010 il nostro imprenditore Lei Jun finalmente fonda l’azienda Xiaomi assieme ad un ex dirigente di Google Cina. Nel frattempo continua ad investire anche in altre aziende del panorama tecnologico cinese e nel 2011 Lei rientra a far parte della società Kingsoft come direttore esecutivo, forgiando una partnership tra le due società in quanto Kingsoft fornirà servizi di cloud storage ai telefoni prodotti da Xiaomi.

lei jun

La forza di Xiaomi, spesso denominata la “Apple di Cina”, è quella di investire anche in realtà diverse rispetto quella degli smartphone, infatti nell’aprile del 2015, Lei Jun investe gran parte del capitale d’azienda su più di 20 start-up con il progetto d’investimento in altre 100. Ciò aiuterà Xiaomi ad espandersi e crescere esponenzialmente diventando la seconda società di private-tech più preziosa al mondo.

lei jun

Dal 1987, anno in cui Lei Jun si laureò in informatica (computer science) all’università di Wuhan, non sono mancati i riconoscimenti personali e lavorativi. Attualmente Lei è sposato ed ha due figli, e nel corso della sua carriera ha ricevuto il riconoscimento da parte di Forbes, come uomo d’affari dell’anno, è stato spesso paragonato a Steve Jobs e per questo anche criticato, ma la verità della sua fortuna si cela dietro il fatto di essere un leader generoso e metodico che crede con tutto il cuore in quello che fa, restituendo ai suoi dipendenti, agli investitori ed ai suoi associati tutta la passione che quotidianamente donano all’azienda.

lei jun

Tutto questo ha portato ad un ulteriore orgoglio aziendale, infatti proprio oggi il Ministero del Commercio per lo Sviluppo del Commercio Estero ha ufficialmente lanciato il progetto di  lavoro per i brand “Made in China”, i quali saranno riconosciuti per i loro prodotti e servizi a livello mondiale rafforzando la reputazione della Cina a livello globale. Tra i vari ambasciatori  del marchio “Made in China”, per la sezione tecnologia e telefonia mobile è stata appunto scelta l’azienda Xiaomi guidata da Mr. Lei Jun che attraverso il sito di microblogging Weibo ci ufficializza la bella notizia.

lei jun

Sicuramente Lei Jun è una grossa fonte di ispirazione ed energia per l’azienda Xiaomi, ma anche per tante altre concorrenti. Forse questo è l’unico motivo per cui Lei è spesso associato a Steve Jobs, altro grande innovatore nella storia della tecnologia. Ora mi domando solo una cosa? Quanti imprenditori italiani potremmo associare a Lei Jun o Steve Jobs? Se ve ne viene in mente qualcuno non esitate a farcelo sapere nel box commenti qui in basso.

Telegram Logo T'interessano le offerte? Segui il nostro Canale Telegram! Tantissimi codici sconto, offerte, alcune esclusive del gruppo, su telefoni, tablet gadget e tecnologia.

Da sempre appassionato di tecnologia ma molto timido. Ho provato a sconfiggere la timidezza prima aprendo un canale youtube e successivamente collaborando come articolista e recensore su alcuni blog per approdare definitivamente in xiaomitoday.it Scrivimi: [email protected]

XiaomiToday.it - La community italiana n.1 per i prodotti Xiaomi
Confronta prodotti
  • Total (0)
Compare
0