T'interessano le OFFERTE? Risparmia con i nostri coupon su WHATSAPP o TELEGRAM!

HPRT Qutie Portable Lable Printer – ORGANIZZA la tua VITA con un’ETICHETTA

Tra i gadget che hanno fatto battere il mio cuore tech non avrei mai pensato di inserire una stampante per etichette, ma l’HPRT Qutie ha saputo davvero incuriosirmi grazie ad alcuni assi nella manica che difficilmente ritroverete in prodotti simili. Non persiamo ulteriore tempo e scopriamo all’interno di questa recensione la stampante portatile per etichette HPRT Qutie.

PRT Mini Etichettatrice Portatile
24,29€ 26,99€
HPRT Qutie Portable Lable Printer – ORGANIZZA la tua VITA con un’ETICHETTA
W5V22R9F
12 giorni rimanenti
⚠️ Se il coupon fosse scaduto, cerca quello aggiornato sul nostro Canale Telegram

Confezione

Nella confezione di vendita viene proposto l’essenziale, includendo naturalmente la mini stampante, un cavo USB-C per la ricarica del dispositivo, il manuale d’istruzioni (in lingua inglese) riportante all’interno anche il QR Code per scaricare l’app companion oltre ad un nastro di etichette continue da 4 metri nel formato da 15 mm ed infine una sorta di laccio con occhiello per appendere il gadget. Il rotolo di etichette è già inserito all’interno della stampante, ma per la messa in opera occorrerà togliere una linguetta che riporta alcune specifiche del prodotto e poi togliere l’apposita linguetta applicata sull’estremità del nastro. La parte bianca deve guardare verso l’alto.

Costruzione

  • Dimensioni: 84 x 87 x 29 mm
  • Peso: 138 grammi (145 grammi con nastro etichette inserito)
  • Connettività: Bluetooth 4.1
  • Compatibilità: Android, iOS
  • Ricarica: USB-C
  • Batteria: 2.000 mAh / circa 50 ore di autonomia
  • Stampa: termica a 203 dpi / 15 mm di altezza
  • Velocità massima di stampa: 50 ppm

Uno dei punti di forza della HPRT Qutie è la sua estrema portabilità, grazie a dimensioni e peso contenuti, tali da far si che la stampante sta comodamente anche all’interno di una tasca dei pantaloni o nel palmo di una mano. Forma quadrata con angoli stondati, sulla parte superiore propone un coperchio che può essere rimosso facendo leva verso l’alto, il quale permette di accedere al vano delle etichette.

Sul lato inferiore troviamo l’ingresso Type-C per la ricarica del dispositivo ed una sorta di escrescenza per inserire il laccetto presente in confezione, in modo da poter appendere la stampante. Sul lato sinistro invece troviamo una levetta di colore grigio la cui funzione è quella di tagliare le etichette una volta stampate, con un taglio netto e preciso. Troviamo pi anche la fessura di uscita delle stampe, un piccolo LED di stato ed il pulsante di accensione/spegnimento.

Il LED segnala l’avvenuta accensione e il corretto inserimento del nastro quando la piccola luce brilla di verde: il rosso, invece, segnala una problematica relativa all’installazione. Altra perla di saggezza che ci regala questa HPRT Qutie sta proprio nel nastro delle etichette, che per la “spellatura” integra un taglio centrale sul lato della pellicola, in modo che non dobbiamo faticare a rimuovere la parte adesiva. La stampa avviene in modo termico, quindi senza inchiostro, con una definizione di 203 DPI.

Semplice ma funzionale, la nostra stampante portatile è disponibile in diversi colori così come i nastri di etichette, il cui unico difetto è il costo: circa 12,99€ per un rotolo da 4 metri nei colori bianco, blu, rosa, viola, verde e trasparente. Piccola menzione va al fatto che nostra Qutie ha ricevuto l’ambito premio REDDOT Design 2022.

Funzionalità

Tutte le funzionalità e potenzialità del prodotto vengono espresse per mezzo dell’applicazione HerePrint, disponibile per Android e iOS. L’accoppiamento allo smartphone/tablet avviene via Bluetooth ed in meno di un minuto vi troverete pronti ad organizzare con etichette ogni sorta di cosa.

Dobbiamo fare solo attenzione al tipo di etichette che utilizziamo, poichè l’applicazione ci chiede qual è il tipo di nastro installato. Nei nostri test abbiamo nastri a striscia continua ma esistono in commercio anche nastri ad etichette divise, cioè con lunghezze prestabilite (il massimo è 60 x 14 mm), e spazi tra una e l’altra. La differenza sta che quelle continue vi consentono di stampare etichette dalla lunghezza personalizzabile, o di stamparne più di una di seguito, ma dovrete poi tagliarle manualmente.

Fatta questa piccola precisazione, la facilità d’utilizzo è indubbia, contando anche su un’ottima traduzione in italiano dell’app companion. Con l’editor possiamo davvero creare quello che vogliamo, potendo applicare adesivi, immagini, personalizzare i font del testo, ma anche creare dei “disegni” o tratti a mano libera, come per le firme, applicare delle cornici al testo. Inoltre se un particolare stile ci piace, possiamo salvarlo per riprenderlo successivamente. Possiamo inoltre impaginare il testo, cambiando la dimensione, la spaziatura e molto altro.

Una volta definito quello che vogliamo stampare ci basterà cliccare sull’apposito pulsante di stampa e con una velocità davvero elevata, la nostra etichetta verrà creata , pronta ad essere utilizzata ed appiccicata su quaderni, bottiglie e barattoli etc.. Dimenticavo di dire che tramite l’app possiamo anche creare codici a barre o QR Code personalizzati, ad esempio per indirizzare i nostri amici sul nostro canale YouTube oppure sul profilo Linkedin.

La stampa è abbastanza di qualità e la cosa buona è che le etichette resistono anche ai lavaggi in acqua, come potrebbe avvenire per barattoli di vetro o altro, ma sono anche molto resistenti e ben adesive, tali da poter essere applicate su molte superfici di materiale diverso come il vetro, la plastica, il legno ma anche metallo.

HPRT Qutie integra una batteria da 2000 mAh che a detta del produttore permette la stampa continua fino a 50 ore. Onestamente non ho fatto test per così tanto tempo ma facendo alcune medie del mio utilizzo, con la percentuale di carica residua visibile tramite app, posso confermare i valori dettati dal brand. Magari avete in casa già una vecchia etichettatrice e vi starete chiedendo del perchè acquistare questa HPRT Qutie? Beh innanzitutto per la velocità di stampa, per la possibilità di editare i pattern,. Questa mini stampante risulta più portatile, ha una definizione di stampa migliore, integra la connettività Bluetooth per un utilizzo con più dispositivi e soprattutto ovunque, ma soprattutto la personalizzazione strema di quanto vogliamo stampare permettendo la creazione non solo di etichette, ma anche di biglietti d’auguri, biglietti da visita etc..

PRT Mini Etichettatrice Portatile
24,29€ 26,99€
HPRT Qutie Portable Lable Printer – ORGANIZZA la tua VITA con un’ETICHETTA
W5V22R9F
12 giorni rimanenti
⚠️ Se il coupon fosse scaduto, cerca quello aggiornato sul nostro Canale Telegram

Prezzo e conclusioni

HPRT Qutie è disponibile su Amazon Italia al prezzo di 26,99€ in due colorazioni, bianco e verde nella variante con 1 rotolo di stampa, ma con una decina di euro in più potete acquistare anche la variante che comprende ben 3 rotoli, ampliando le colorazioni disponibili anche al rosa. La facilità d’utilizzo, l’estrema portabilità, l’ampia autonomia ma soprattutto la buona stampa (in termini di definizione) e le infinite possibilità messe a disposizione dall’applicazione fanno si che un gadget che apparentemente inutile diventi uno straordinario strumento per organizzare la propria vita, permettendo di mettere in ordine e catalogare di tutto. Siete ancora indecisi se acquistarla? Beh fino al 31 maggio potete avere la HPRT Qutie ad un prezzo ancora più basso: infatti utilizzando il coupon W5V22R9F, potete aggiudicarvi uno sconto del 10% e portarvi a casa questo fantastico gadget a circa 24 euro, una piccola spesa che vi gratificherà e ripagherà nel tempo.

Emanuele Iafulla
Emanuele Iafulla

Nerd, Geek, Netizen, termini che non mi appartengono. Semplicemente me stesso, amante della tecnologia e provocatorio come Xiaomi fa con i suoi prodotti. Alta qualità a prezzi onesti, una vera provocazione per gli altri brand più blasonati.

Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
XiaomiToday.it
Logo