HarmonyOS su PC: ecco come emulare il sistema operativo di Huawei

Telegram LogoT'interessano le OFFERTE? Fatti furbo e iscriviti al nostro canale Telegram! Tantissimi codici sconto, offerte, errori di prezzo sulla tecnologia da Amazon ed i migliori store online.

Huawei sembra essere uscita dal periodo buio e turbolento che l’ha vista protagonista nel mondo tecnologico a seguito del ban da parte del governo americano. Ma una grande azienda non si ferma di fronte a nulla e così il colosso cinese ha sviluppato un proprio sistema operativo, HarmonyOS che andrà a movimentare non solo i dispositivi mobili come gli smartphone e i wearable ma bensì anche i PC e questo grazie ad un emulatore ufficiale, che ci permette appunto di provare e familiarizzare con HarmonyOS prima di un eventuale acquisto di terminali targati Huawei.

harmonyos

HarmonyOS su PC: ecco come emulare il sistema operativo di Huawei

Lo strumento si chiama DevEco ed è già disponibile a livello globale ma occorrerà seguire alcuni passaggi che ora ti elenchiamo. Innanzitutto devi possedere un account sviluppatore Huawei verificato, che immagino saranno in pochi a possedere, quindi per ottenerne uno procedi come segue:

  • Crea un nuovo account  nella pagina di registrazione dell’ID Huawei;
  • Accedi con il tuo account in Huawei Developer / Verification e segui i passaggi mostrati sullo schermo;
    • Devi verificare la tua identità come Sviluppatore Individuale;
    • Ti chiederanno una grande quantità di informazioni private, tra cui una carta di credito e un documento d’identità, passaporto o patente di guida;
    • Dopo aver inviato i tuoi dati, dovrai attendere che Huawei li verifichi in modo che il tuo account sia validato.
harmonyos

Entro massimo 48 ore, Huawei risponderà alla tua richiesta di verifica tramite mail all’indirizzo che avrai fornito in fase di registrazione, ma nel caso non si riceva alcuna risposta, ti consigliamo di contattare l’assistenza Huawei.

Installa DevEco Studio sul tuo PC

Ora possiedi un account sviluppatore Huawei ed è arrivato il momento di installare DevEco Studio, lo strumento che ti consentirà di emulare Harmony OS sul tuo PC.

  • Scarica DevEco Studio facendo  clic su questo collegamento;
    • È disponibile sia per sistemi Windows 10 e successivi che per macOS 10.14 o versioni successive;
    • I requisiti minimi di sistema sono: 8 GB di RAM e 100 GB di spazio di archiviazione;
  • Una volta scaricato, installa il programma sul tuo PC come faresti con qualsiasi altro programma;
    • Puoi lasciare le impostazioni predefinite oppure impostare delle preferenze in base alle tue esigenze.
harmonyos

Inizia a emulare HarmonyOS

Ora che hai DevEco Studio installato sul tuo computer puoi procedere con l’emulazione di HarmonyOS, seguendo questi passaggi:

  • Apri DevEco Studio e crea un nuovo progetto;
  • Fare clic su Strumenti > Gestione dispositivi;
  • Ti verrà chiesto l’accesso al tuo account Huawei (quello verificato);
  • Dopo aver effettuato l’accesso, vedrai i dispositivi virtuali con HarmonyOS che puoi emulare (uno di questi è il tablet MatePad Pro). Scegli quello che preferisci toccando il pulsante di avvio di colore blu;
  • Questo avvierà l’ emulazione dello streaming , quindi è normale riscontrare ritardi o lentezza in generale. Per farlo funzionare meglio, ti consigliamo di abbassare la qualità dello streaming.
harmonyos

Ora puoi testare HarmonyOS per 1 ora con le impostazioni da te inserite: puoi continuare ad usarlo all’infinito ma senza la possibilità di effettuare modifiche. Un’ottima possibilità per tutti gli smanettoni o semplicemente curiosoni, che vogliono testare le funzioni base del nuovo HarmonyOS di Huawei, senza dover per forza ricorrere all’acquisto di uno smartphone. Forse, vi renderete ancor più conto che la MIUI è una delle migliori interfacce disponibili nel panorama Android. E voi lo proverete?

Personalmente sono incuriosito e mi cimenterò nella prova, non tanto per valutarne le attuali prestazioni, ma per seguirne lo sviluppo e chissà che il brand asiatico non diventi davvero la Apple d’Oriente, anche se ritengo che Huawei abbia tanta personalità da vendere da non essere associata ad altri marchi americani.

[Fonte]

Emanuele Iafulla

Nerd, Geek, Netizen, termini che non mi appartengono. Semplicemente me stesso, amante della tecnologia e provocatorio come Xiaomi fa con i suoi prodotti. Alta qualità a prezzi onesti, una vera provocazione per gli altri brand più blasonati.

Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
XiaomiToday.it - La community italiana per i prodotti Xiaomi
Logo