T'interessano le OFFERTE? Risparmia con i nostri coupon su WHATSAPP o TELEGRAM!

Geekom IT13 Intel core I9-13900H non chiamatelo MiniPc! Una bomba!

Avendo, purtroppo, una certa età ho assistito all’evoluzione dei personal computer da “monoliti” con CPU che forse potevano fare 100 calcoli al minuto agli attuali PC quantistici. Nel tempo sono cambiate tantissime cose, l’HW è ovviamente stato stravolto ma le dimensioni del case di un Desktop sono sempre, più o meno, restate tali. Da qualche anno però, fortunatamente, si sono sviluppati personal computer sempre più piccolo e potenti ovvero i MINI PC.
Agli albori i mini pc erano prodotti talmente distanti dai classici PC Desktop che un paragone era improponibile, come del resto l’ipotesi di comprarne uno per sostituirlo al proprio pc fisso. Ma nel tempo questo GAP si è sempre più assottigliato ed oggi possiamo trovare dei devices che a livello hardware non hanno nulla da invidiare ai propri “fratelli maggiori”. Uno di questi è il caso del Geekom IT13, un mini pc dalle molteplici configurazioni HW, tutte davvero performanti e dal rapporto qualità prezzo molto alto. Per chi non lo conoscesse, vi ricordo che Geekom è un brand cinese (Taiwan) specializzato proprio nella realizzazione di mini pc quindi una garanzia in questa categoria di prodotti. In questa recensione vi parlerò del modello da me testato equipaggiato con CPU Intel Core I9-13900H.

CONFEZIONE

Partiamo come sempre a parlare della confezione dove troviamo:

  • Mini PC Geekom IT13 Intel core I9-13900H
  • Alimentatore con presa shuko
  • Libretto di istruzione (con lingua inglese)
  • Supporto + viti per collegarlo ai monitor predisposti
  • Lettera consumer

ESTETICA e I/O

Esteticamente è davvero bellissimo, assolutamente promosso! Pulita la parte superiore col solo logo del brand grigio su sfondo grigio o azzurrino in base a come viene colpito dalla luce, un effetto cangiante stupendo.

Tutto il frame è in lega di alluminio, ottimo anche per disperdere il calore, compresa la cover superiore e inferiore. Sotto troviamo 4 viti esterne per aprirlo, 4 viti più interne per installare un hard disk sata da 2.5″ e l’attacco VESA per fissarlo a un monitor predisposto (tramite supporto dedicato presente in confezione).
Il feel è assolutamente premium, appena lo si prende in mano si capisce di che prodotto stiamo parlando. Completo il comparto I/O, troviamo infatti:

  • 2 porte USB 3.2 Gen.2 (Velocità di trasferimento fino a 10 Gbps)
  • 1 porta USB 2.0
  • 2 porte USB Type C 4.0 (uscita video 8K a 30fps)
  • 2 porta HDMI 2.0 (4K a 60fps)
  • 1 lettore schede SD
  • 1 uscita audio d 3.5mm

Le dimensioni sono davvero ridotte, 11cm (lunghezza) x 11,5cm (larghezza) x 5cm (altezza) per 580Gr di peso.

HARDWARE Geekom IT13

Geekom IT13

Partiamo dalle specifiche fondamentali, l’hardware che troviamo a bordo di questo mini pc, hw che sicuramente non ha nulla da invidiare a prodotti desktop di ultima generazione. Come processore troviamo una CPU Intel Core™ I9-13900H di tredicesima generazione (14 core, 20 Threads), frequenza 2,6GHz~5,4GHz, TDP 45W, Intel® Smart Cache da 24 MB, coadiuvati da una scheda grafica Intel® Iris XE UHD Graphics 96Eu 1500MHz. Come potrete capire ci troviamo di fronte a un ottimo comparto HW che ci permetterà di eseguire e gestire anche programmi di grafica e audio complessi, dove la potenza di calcolo è fondamentale.

La memoria RAM, disponibili 2 banchi, è addirittura 32Gb di tipo LPDDR4 (ma supporta anche DDR5) a doppio canale mentre l’HD è di tipo SSD PCle 3.0 M2 2280 da 2Tb per perfromances davvero top.

Geekom IT13

Se non vi bastasse lo storage potrete espanderlo fino con altri 2 HD (HD M.2 2242 SSD da 1Tb + HD Sata 2.5″ fino a 2TB).) aprendo la cover inferiore, vi basterà svitare le 4 viti all’interno dei piedini gommati.

PROCESSORE

La CPU Intel Core i9-13900H è una CPU di fascia alta progettata per laptop, parte della 13ª generazione di processori Intel, noti anche come Raptor Lake. Questo processore è particolarmente adatto per applicazioni che richiedono molta potenza di calcolo, come il gaming, la creazione di contenuti multimediali e l’utilizzo di software professionale di modellazione e simulazione.

Geekom IT13

CARATTERISTICHE Intel Core™ i9-13900H:

  1. Architettura: Il i9-13900H si basa sull’architettura Raptor Lake, che è un’evoluzione della precedente architettura Alder Lake. Utilizza una combinazione di core ad alte prestazioni (P-core) e core ad alta efficienza (E-core).
  2. Numero di Core e Thread:
    • Core: Dispone di 14 core totali, suddivisi in 6 P-core e 8 E-core.
    • Thread: Supporta fino a 20 thread contemporaneamente grazie alla tecnologia Hyper-Threading di Intel.
  3. Frequenza di Clock:
    • Frequenza base: I P-core hanno una frequenza base che parte da una certa soglia e può aumentare con il turbo boost.
    • Turbo Boost: La tecnologia Turbo Boost permette ai core di superare la frequenza base sotto carico intensivo, raggiungendo frequenze più elevate per brevi periodi per migliorare le prestazioni.
  4. Cache:
    • Il processore è dotato di una cache L3 significativamente ampia (24Mb), che aiuta a migliorare la velocità di elaborazione riducendo il tempo di accesso ai dati frequentemente usati.
  5. Processo Produttivo:
    • Prodotta con un processo produttivo avanzato, che offre un miglioramento delle prestazioni energetiche e dell’efficienza rispetto alle generazioni precedenti.
  6. Grafica Integrata:
    • La GPU è integrata Intel Iris XE può tranquillamente gestire compiti di grafica di alto livello e giochi non particolarmente impegnativi.
  7. Supporto alla Memoria:
    • Supporta le ultime tecnologie di memoria RAM, inclusa la DDR5, che offre velocità di trasferimento dati molto superiori rispetto alla DDR4.
  8. TDP (Thermal Design Power):
    • Il TDP (45W di potenza base) è tipicamente impostato per bilanciare le prestazioni e il consumo energetico, rendendolo adatto per laptop che mirano a un buon equilibrio tra potenza e portabilità.

Questo processore è quindi una scelta ideale per utenti che cercano un laptop potente per attività che richiedono un’intensa capacità di calcolo, garantendo allo stesso tempo una gestione efficace del consumo energetico e della dissipazione termica. Per i videogiocatori incalliti non è la soluzione migliore, ma se non avete pretese di giocare a titoli super impegnativi col massimo frame rate allora vi troverete bene. Naturalmente ottimo per tutti coloro che lo useranno per tutte le altre operazioni, dall’editing audio/video all’uso lavorativo che tutte le suite del caso.

GPU

Il fulcro della GPU Intel Iris Xe è l’architettura Intel Xe. Questa architettura all’avanguardia è stata progettata per offrire ottime prestazioni grafiche, non solo per il gaming ma anche per una vasta gamma di applicazioni, inclusi rendering 3D, editing multimediale e molto altro ancora. L’architettura Intel Xe si distingue per la sua scalabilità, il che significa che può essere adattata a una varietà di dispositivi, dalla grafica integrata nei processori fino alle potenti schede grafiche. Questa flessibilità consente di ottimizzare le prestazioni in base alle esigenze specifiche di ogni dispositivo, garantendo al contempo un’esperienza grafica eccezionale.

Ottime Prestazioni per il Gaming e Oltre

Uno dei principali punti di forza della GPU Intel Iris Xe è la sua capacità di offrire ottime prestazioni, sia per il gaming che per una vasta gamma di altre applicazioni grafiche. Grazie alla sua architettura avanzata e alle unità di esecuzione potenti ed efficienti, Iris Xe è in grado di gestire giochi moderni, offrendo una grafica fluida e dettagliata. Ma le capacità di Iris Xe non si limitano al gaming. Questa GPU è anche un’ottima scelta per il multitasking, consentendo agli utenti di eseguire contemporaneamente molteplici applicazioni grafiche senza compromettere le prestazioni. Che si tratti di editing video, progettazione grafica o streaming multimediale, Iris Xe si dimostra all’altezza della situazione, offrendo una resa veloce e reattiva.

Efficienza Energetica e Prestazioni Silenziose

Oltre alle sue prestazioni eccezionali, la GPU Intel Iris Xe si distingue anche per la sua efficienza energetica. Grazie alla sua architettura avanzata e alla progettazione ottimizzata, Iris Xe offre prestazioni elevate con un consumo energetico ridotto. Ciò significa che gli utenti possono godere di un’esperienza grafica coinvolgente senza doversi preoccupare di un eccessivo consumo di energia o di un surriscaldamento del sistema. Inoltre, la GPU Intel Iris Xe è progettata per funzionare in modo silenzioso, garantendo un’esperienza di gioco e di utilizzo del computer priva di rumori fastidiosi. Questo la rende una scelta ideale per chi desidera un sistema silenzioso e efficiente, senza dover sacrificare le prestazioni grafiche.

Geekom IT13

CONNETTIVITA’ Geekom IT13

Per quanto riguarda il wireless troviamo un BlueTooth 5.2 e Wi-Fi 6E che ci permetteranno di ottenere grandi risultati sia per qualità di connessione che velocità di trasferimento. Potremo quindi ascoltare musica ad altissima definizione tramite BT e trasferire files a velocità astronomiche in Wi-Fi, fino a 9.6Gbps (a 3.5Gbps si ferma il wi-fi 5). A differenza del Wi-Fi 6, il Wi-Fi 6E non è uno standard, ma un’estensione dello standard Wi-Fi 6 nello spettro a 6 GHz che consente di ottenere una velocità più elevata, una latenza minore e una sicurezza maggiore della rete.

Quali sono i vantaggi principali del Wi-Fi 6E?

  • Capacità più elevata: lo spettro esteso del Wi-Fi 6E offre più canali non sovrapposti. Può supportare ambienti IT e Internet of Things (IoT) ad alta densità senza alcun impatto sulle prestazioni.
  • Interferenza ridotta: uno dei principali vantaggi è che, servendosi di una banda a 6 GHz, i dispositivi Wi-Fi 6E non condividono lo spettro con i dispositivi Wi-Fi 4 (802.11n) o Wi-Fi 5 (802.11ac). Il Wi-Fi 6E consente di ottenere una maggiore efficienza e prestazioni migliori, poiché tutti i dispositivi Wi-Fi 6E utilizzano le onde radio Wi-Fi 6 altamente efficienti e non vengono rallentati da dispositivi più obsoleti che operano a velocità di trasmissione inferiori.
  • Velocità di trasmissione maggiore: un altro vantaggio è che il Wi-Fi 6 a 6 GHz supporta più canali con una larghezza di banda di 80 MHz e 160 MHz. Questo significa che gli utenti possono inviare e ricevere dati alle velocità più elevate possibili in questi canali con una larghezza maggiore. Ne consegue un miglioramento delle prestazioni per applicazioni con una larghezza di banda elevata, come i giochi immersivi in tempo reale e in realtà aumentata e virtuale (AR/VR).
Geekom IT13

Gli ingressi 2 x HDMI 2.0 ci permetteranno poi di collegare TV, Monitor, proiettori e trasmettere video fino alla definizione di 4K a 60fps, quindi perfetto per tutti coloro che amano il cinema e le serie TV. L’uscita Type C è full features 4.0 raggiunge l’incredibile definizione di 8K a 30fps, quindi considerando le 4 uscite (2 x HDMI + 2 x Type C) potrete collegare addirittura 4 monitor.

Geekom IT13

SISTEMA OPERATIVO Geekom IT13

Il sistema operativo preinstallato è Windows 11 Pro e la configurazione molto semplice e la lingua Italiana, a differenza di altri dispostivi da cui l’ho successivamente dovuta scaricare, è presente e selezionabile di Default. Qui il dettaglio dei passaggi necessari per la configurazione.

Come potete vedere si tratta di una procedura davvero veloce, che non vi occuperà più di 10 minuti, oltre naturalmente a quelli che serviranno per installare gli infiniti aggiornamenti! E anche questo non è da trascurare, soprattutto per i meno preparati sull’argomento!

PRESTAZIONI Geekom IT13

Dunque il capitolo prestazioni per quanto riguardo un PC, come del resto per un telefono, lascia spazio a mille mila considerazioni. Ci sono i dati “freddi” e numerici che ci arrivano dai benchmark e poi l’esperienza d’uso reale di tutti i giorni. Partiamo da un elemento sempre interessante, il boot del sistema operativo: col nostro Geekom IT13 il caricamento di Windows 11 pro è fulmineo, ci vorranno infatti solo 10 secndi circa da quando premeremo il tasto di accensione alla schermata di login.

Se state cercando un pc per lavoro/stduio/streaming allora difficilmente potrete trovare di meglio nel segmento. Il pacchetto office+web+social girano a meraviglia è in maniera istantanea, vi troverete davvero bene; ogni operazione viene eseguita senza lag e impuntamenti. Non essendo un videogiocatore non posso darvi opinioni significative nel comparto gaming ma come ricordato prima non è certo un mini pc il prodotto migliore per gli amanti del genere. nel complesso, ovviamente, non lo potrete paragonare a Laptop che costano 2000€ o desktop la cui singola scheda video costa quanto tutto il mini pc.. quindi se il vostro focus è questo andate su altro, con il logico esborso economico quintuplicato. Ma se i giochi che utilizzate non richiedono potenza bruta della scheda video e frame rate assurdi allora non avrete nessun problema nemmeno in questo comparto.
Nei miei test sull’editing video, che svolgo con Vegas Pro quando devo montare video recensioni, ho notato un miglioramento nell’ordine del 40% rispetto al mio Laptop Pro Xiaomi (Intel(R) Core(TM) i7-8550U CPU @ 1.80GHz 2.00 GHz con 16Gb di memoria RAM), che ormai ha qualche anno ma è un prodotto che di listino costava sui 1800€. Per gli amanti dei numeri ho anche fatto girare qualche benchmark, compreso GEEKBECH6 e Cinebench che sono fra i più conosciuti dagli amanti del settore. In aggiunta ho testato MotionMark 1.2 e qui di seguito vi lascio i risultati. A voi le considerazioni anche sui numeri che escono da questi test.

GEEKBECH6

CINEBENCH

MOTIONMARK 1.2

Altro aspetto fondamentale del Geekom IT13 è la rumorosità che nel caso di un minipc, essendo la dispersione del calore più complicata, potrebbe creare noia. Devo ritenermi assolutamente soddisfatto in quanto in condizioni normali non partirà nemmeno la ventola e sotto sforza partirà per pochi secondi e il rumore è davvero bassissimo. Tutto ciò grazie a GEEKCOOL una tecnologia di dispersione calore proprietaria di GEEKOM.
Vi ricordo che l’eventuale rumore continuo di una ventola rumorosa può davvero diventare snervante.

Geekom IT13

CONSIDERAZIONI FINALI Geekom IT13

Come considerazioni finali vi invito sempre a porvi una domanda e a un’altra darò io delle risposte.. partiamo da quest’ultima: “perchè comprare un mini pc?”. Beh, la risposta è molto semplice e sempre la stessa.. un mini pc occupa 1/10 dello spazio di un classico pc desktop e soprattutto consuma circa 1/10 rispetto a un pc desktop (mediamente 40W contro i 300W di un desktop). Al giorno d’oggi, coi costi esorbitanti dell’energia elettrica direi che è un calcolo da tenere assolutamente in considerazione.

L’altra domanda a cui solo voi potete dare una risposta è: “che uso faccio del pc?”. Bene, se la risposta è: “lavoro, pacchetto office, svago, web, audio-video, social e qualche gioco” allora un mini pc è sicuramente la vostra soluzione. Se invece siete dei gamers “seriali” o dovete lavorare con video editing e audio a livello professionale allora è forse meglio andare su qualcosa di più performante (naturalmente a costi radicalmente diversi). Non essendo un videogiocatore non posso dare giudizi esaustivi su questo argomento, ma mi attengo alle caratteristiche hardware del dispositivo (soprattutto della scheda video) e mi pare di poter affermare che se il vostro focus sono giochi non esageratamente impegnativi, con frame rate assurdi, allora ci potreste provare. Stesso discorso vale per l’editing video.. come nel mio caso, l’utilizzo di Vegas e rendering in FullHd a 60fps è davvero ottimo.

Il Geekom IT13 mi ha davvero entusiasmato, tanto è vero che ho pensionato il mio altro amato laptop Xiaomi e sono certo che non mi pentirò del cambio. Veloce, piccolo, potente, esteticamente molto bello.. ho trovato “quasi” solo lati positivi a questo prodotto! Perchè in effetti un aspetto che non mi ha convinto l’ho trovato, ovvero nella schermata di avvio non c’è nessuna informazione riguardante i tasti da premere per entrare nel Bios e a differenza e non c’è nemmeno l’opzione del produttore per ripristinare a dati di fabbrica (bisognerà quindi passare dalle opzioni Windows). Per entrare nel BIOS dovrete premere il tasto ESC all’avvio del pc. Le opzioni del BIOS sono davvero molte e facilmente comprensibili/modificabili

Ma ora veniamo a un altro, che come sempre è fondamentale per l’eventuale scelta d’acquisto ossia il prezzo. Il Geekom IT13 di listino costa intorno alle 1000€ e per quello che offre devo dire che il prezzo è onesto. Ma ora viene il bello.. grazie a GEEKBUYING (che ringraziamo per l’invio del sample) e al nostro codice sconto ve lo potrete portare a casa con un buon 30% di sconto e a questo prezzo sarebbe davvero folle non approfittarne! Quindi, se state valutando l’acquisto di un pc siete venuti nel posto giusto, acquistatelo senza pensieri. Vi ricordo che su Geekbuying, a tutela dei vostri acquisti, potrete pagare con PayPal e la spedizione avverrà da magazzini siti in Europa e consegnato in 3-5 giorni lavorativi oppure dalla Cina (consegna in circa 15 giorni lavorativi) senza fastidiosi balzelli doganali. A questo punto non mi resto che augurarvi Buoni Acquisti!

Mini Pc Geekom IT13 I9-13900H 32Gb/2Tb

729€ 1039€
GEEKBUYING
🇪🇺Spedizione Veloce INCLUSA da Europa (No Dogana)
9.5 Punteggio totale
Una bomba!

Un MiniPc potentissimo per ogni vostra esigenza

PROS
  • Materiali costruttivi
  • Esteticamente molto bello
  • Sezione I/O completissima
  • 32Gb Ram e 2Tb HD
  • Espandibile fino a 64Gb di RAM e 5Gb di HD
  • Windows 11 Pro in Italiano
  • Silenzioso
  • Wi-FI e BT di ultima generazione
  • 2 x USB Type C 4.0, 2 HDMI 2.0, 3 x USB 3.2 Gen 2, Audio 3.5mm, Sd card reader
CONS
  • Opzione di ripristino OS dedicata non presente
Add your review
Cristiano Cento
Cristiano Cento

Consulente informatico, DJ, Blogger. Appassionato di Musica (ovviamente), cinema, serie TV, sport e amante di tutto ciò che è tecnologico. [email protected]

Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
XiaomiToday.it
Logo