fbpx

[Focus] Come impostare il risparmio energetico delle singole applicazioni (miui8)

Sicuramente una delle caratteristiche più importanti di uno smartphone è l’autonomia. Negli ultimi anni processori sempre più performanti e batterie più capienti hanno aumentato le performances, tuttavia applicazioni energivore e schermi con diagonali e definizioni  sempre più grandi hanno aumentato, e non di poco, i consumi. Dobbiamo anche considerare che Android non gestisce in maniera ottimale le applicazioni in background le quali restano sempre in continua comunicazione con i server di riferimento. Fino ad Android 5 Lollipop non c’era modo di intervenire, mentre con l’avvento di Android 6 è stato introdotto da Google un sistema di gestione consumi approfondita su singola applicazione; stiamo parlando di Doze.

Xiaomi Redmi 7 Global
Xiaomi Redmi 7 Global

🇮🇹GRATIS Spedizione da Italia 24/48h - Cover e Pellicola omaggio

135.99€
image
Usa il coupon: XTGS5

Anche con la miui 8 possiamo andare a modificare i parametri di risparmio energia su ogni singola applicazione, anche in maniera più approfondita rispetto ad Android stock. Bisogna però stare attenti a come si settano questi parametri poiché c’è il rischio poi di andare a creare danni. Partiamo dal presupposto che se vogliamo avere notifiche push (cioè in real time) di un’applicazione questa deve girare in background senza limitazioni. Se invece non siamo interessati a ricevere le notifiche ma ci può andar bene controllare manualmente, allora possiamo andare a impostare un buon risparmio energia ed ottenere ottimi risultati.Entrando nello specifico vediamo come impostare il risparmio energia sulla miui 8.

Da impostazioni selezioniamo “battery & performance” e di seguito “manage apps battery usage”.

1

Qui troviamo due sezioni “saving power in background” e “power saving mode”. Se su “powering saving mode” settiamo “off” il sistema non interverrà sul risparmio energetico e tutte le applicazioni saranno libere di restare in esecuzione in background. Ovviamente è consigliato tenere impostato “on” ed andare a creare le eccezioni che ci interessano entrando nel menù “choose apps”

2

In questa sezione troveremo tutte le applicazioni installate sul telefono divise in “applicazioni installate” e “applicazioni di sistema”. A questo punto non dobbiamo fare altro che cercare l’applicazione di nostro interesse e selezionarla. Facciamo un esempio: alcune applicazioni sono fondamentali da tenere in push,come whatsapp (di certo non vorremmo ricevere i messaggi dopo un’ora dall’effettiva ricezione), quindi selezioniamo whatsapp e ci troveremo un nuovo menù diviso in 4 opzioni. Per essere sicuri di ricevere in push le notifiche dobbiamo selezionare “no restrictions”. In caso contrario,ad esempio per chiudere le famose applicazioni energivore di cui non ci interessano le notifiche push (un esempio su tutte Facebook), dovremo selezionare “restrict background activity” e in questo modo l’applicazione verrà terminata appena lo schermo si spegnerà. Se invece vogliamo far decidere ad Android come gestire il risparmio energetico dell’applicazione dovremo selezionare “miuibattery saver” col rischio però che questa gestione non sia come noi la vorremmo avere.

3 4

Per quanto riguarda il menù “background location” io vi consiglio di tenerlo sempre impostato su “restrict” e metterlo su “allow” solo temporaneamente quando necessita per una registrazione di località (su un social, nei tag di una foto,ecc).

A completare il discorso risparmio energia è importante spiegare anche la funzione di autostart. La raggiungiamo da impostazioni-permessi-autostart. Qui dovremo andare ad autorizzare tutte quelle applicazioni che dopo un riavvio del telefono, una chiusura forzata per un errore di sistema possono auto avviarsi senza l’intervento manuale.

5 6

Facciamo sempre il solito esempio di whatsapp, è cosa utile selezionarla e autorizzarla all’avvio automatico (in caso contrario dopo un riavvio del telefono l’applicazione non dovrebbe avviarsi fino a quando l’utente non la lancerà manualmente).Tengo a precisare che ho usato il condizionale poiché non sempre queste impostazioni funzionano in maniera ineccepibile, è sempre consigliato verificare che tutto funzioni a dovere.

2
Commenta

avatar
2 Argomenti
0 Risposte agli argomenti
0 Followers
 
Commento con più reazioni
Il commento più attivo
0 Commento dell'autore
[Recensione] Xiaomi RedmiPro 32Gb Helio X20 - XiaomiToday.it - La nuova generazione di cinafonini[Guida] Migliorare l'esperienza d'uso MIUI 8 - Notifiche e Quick Toggles - MIUI News - La nuova generazione di cinafonini Commenti recenti dell'autore
  Sottoscrivi  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
trackback

[…] ENERGETICO è già stato trattato dal mio collega Cristiano in un articolo dedicato che trovate qui, mentre per le DUAL APPS guardate a questo indirizzo; il SECOND SPACE invece lo tratteremo con […]

trackback

[…] stesso discorso fatto per le autorizzazioni vale per il risparmio energia (QUI l’approfondimento valido per i devices MIUI8), che se settato in maniera corretta vi […]

Consulente informatico, DJ, Blogger. Appassionato di Musica (ovviamente), cinema, serie TV, sport e amante di tutto ciò che è tecnologico. [email protected]

XiaomiToday.it - La community italiana n.1 per i prodotti Xiaomi
Confronta prodotti
  • Total (0)
Confronta
2

Like us!