E Android 11 sia… Xiaomi Mi A3 riceve il nuovo OS di Google tramite una Custom ROM

Telegram LogoT'interessano le OFFERTE? Fatti furbo e iscriviti al nostro canale Telegram! Tantissimi codici sconto, offerte, errori di prezzo sulla tecnologia da Amazon ed i migliori store online.

Era da un pò di temopo che non sentivamo parlare della serie A, non quella del calcio ma quella dotata di Android One, su cui molti uteni hanno scommesso e si sono avvicinati al brand Xiaomi. L’ultimo capostipite è lo Xiaomi Mi A3, che con l’ultimo update ad Android 10 ha dato non pochi grattacapi ai vari utenti, ottenendo ben 4 rilasci, tutti problematici e tutti in ritardo rispetto la tabella di marcia del rollout alla major release di Android.

Nonostante ciò, Xiaomi Mi A3 rientra nella lista di smartphone che riceveranno il nuovo aggiornamento ad Android 11, seppur non ci sia minimanente alcun indizio su quando questo verrà rilasciato, ma visto i trascorsi direi che è meglio attendere che affrettarsi al rilascio, ma se proprio non riuscite a digerire l’idea che un dispositivo dotato di OS Android puro non abbia in dote l’ultima fatica di Google, potete rivolgervi ad una storica Custom ROM appena rilasciata proprio per lo Xiaomi Mi A3 e che integra Android 11.

E Android 11 sia… Xiaomi Mi A3 riceve il nuovo OS di Google tramite una Custom ROM

Attenzione però, perchè la ROM in questione è una build Ruby Alpha 1, ossia una release non definitva e che quindi potrebbe contenere bug più o meno gravi. Ad ogni modo stiamo parlando di Paranoid Android che sembra davvero molto curata dal punto di vista grafico, come per la sezione sfondi in cui troviamo i wallpaper realizzati da Hampus Olsson, ovvero colui che realizza gli sfondi per OnePlus.

mi a3

La build di Paranoid Android si bassa suAndroid Code Aurora Forum, integrando una serie di ottimizzazioni per la piattaforma Qualcomm, garantendo quindi maggiori prestazioni, funzionalità ed autonomia rispetto una comune ROM AOSP. Come detto poche righe fa, al momento Paranoid Android su base Android 11 per Xiaomi Mi A3 è ancora in fase embrionale, di tipo alpha e vengono quindi segnalati bug relativi a WiFi Display e sensore IR.

Nulla quindi di bloccante o serio, che potrebbero compromettere l’esperienza d’uso del nuovo OS del robottino verde, ma se non siete pratici di modding, è meglio che non prendiate nemmeno in considerazione l’idea di installare una Custom ROM solo per l’ebbrezza di provare Android 11 senza attese, ma se volete invece cimentarvi a vostro rischio e pericolo nell’impresa, a questo link potrete procedere al donwload di Paranoid Android su base Android 11 per Xaomi Mi A3.

Emanuele Iafulla

Nerd, Geek, Netizen, termini che non mi appartengono. Semplicemente me stesso, amante della tecnologia e provocatorio come Xiaomi fa con i suoi prodotti. Alta qualità a prezzi onesti, una vera provocazione per gli altri brand più blasonati.

Sottoscrivi
Notificami
guest
1 Comment
più votati
più nuovi più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
rocco
rocco
10 mesi fa

L’aggiornamento ufficialmente rilasciato da Xiaomi per migrare il Mi A3 ad Android 11 blocca e rende inutilizzabile il telefono, forse la soluzione migliore è quella che dia la possibilità a tutti i possessori di dispositivi con Android One (Mi A3) di passare ufficialmente a MIUI (essendo tecnicamente possibile), in modo da chiudere definitivamente questa odissea.

Last edited 10 mesi fa by rocco
XiaomiToday.it - La community italiana per i prodotti Xiaomi
Logo