Dreame L10S Pro vs Cecotec Conga 9090 AI | Robot aspirapolvere top di gamma a confronto

Dreame L10S Pro vs Cecotec Conga 9090 AI, tra quelli da poco recensiti sono stati i due robot aspirapolvere che più mi hanno convinto e sorpreso. Hanno tanti punti in comune ma anche diverse soluzioni che potrebbero generare dubbi su un eventuale acquisto e quindi… via la confronto.

Dreame L10S Pro vs Cecotec Conga 9090 AI | Specifiche a confronto

Cecotec 9090 AIDreame L10S
Dimensioni in cm34,8 x 34,8 x 10,435 x 35 x 9.7
Peso4,4 kg3,7 kg
Potenza di aspirazione10.000 Pa5.300 Pa
Mappatura LaserSISI
Navigazione 3DSISI
Serbatoio polvere570 ml450 ml
Serbatoio acqua270 ml190 ml
Batteria6400 mAh5200 mAh
Rumore< 64 dB< 20 dBm
Base autosvuotamento opzionaleSINO
Prezzo599€599€

Design e dotazione

Entrambi i modelli sono sovrapponibili sia come forma che dimensione. Va a favore del Dreame solamente l’altezza che è di quasi un centimetro inferiore e permette di arrivare anche sotto al mobilio particolarmente basso.

I pulsanti sono posti nella parte superiore ma, oltre all’accensione ed il ritorna alla base, nel Dreame è presente quello per la pulizia “spot” che permette la pulizia rapida di una zona senza accedere all’applicazione.

D’altronde il Cecotec Conga 9090 AI viene fornito con un telecomando che permette di controllare il robot ed eseguire molte delle funzioni principali.

A proposito di dotazione, il Cecotec arriva fornitissimo: rullo soft da alternare a quello in silicone già montato, 2 spazzole laterali di ricambio, 4 panni per il lavaggio. Nel Dreame non è presente nulla oltre la dotazione base.

Il primo punto di questo match mi sento di assegnarlo al Cecotec 9090 AI proprio per la grande dotazione piuttosto che aspetti estetici che sono soggettivi.

Applicazione

Su questo capitolo riconosco che il mio giudizio è condizionato dall’abitudine nell’utilizzare l’app della Dreame (molto simile anche a Roborock, Xiaomi ed altri). E’ ben organizzata, essenziale ma completa e sempre scattante.

L’app companion inclusa nell’applicazione Xiaomi Home, è disponibile sia per Android che Apple.

L’applicazione della Cecotec, che è specifica per questo modello, è organizzata intorno alle funzioni IA e non sempre è facile trovare quello che si cerca. Inoltre tra le schermate sono frequenti attese ed un bug sulle notifiche non ancora risolto. Nel complesso è ben realizzata, soprattutto vista la mole di funzioni ed opzioni che deve gestire.

L’applicazione Cecotec 9090 AI è disponibile sia per Android che Apple iOS

Il punto di questa sezione lo assegno al Dreame L10S Pro per la sua app che sfiora la perfezione

Mappatura ed intelligenza artificiale

Sia il Cecotec che il Dreame utilizzano il massimo della tecnologia a disposizione.

Un sensore laser Lidar che è in grado di mappare la stanza in pochi secondi e che offre un grande aiuto nell’orientamento all’interno della casa. A questo si aggiunge su entrambi il sensore ottico 3D che permettere di riconoscere gli eventuali ostacoli come cavi, ciabatte, escrementi di animali, etc.

Quest’ultima funzione viene gestita e sfruttata in modo differente nei due modelli.

Nel Dreame L10S Pro il riconoscimento degli ostacoli viene gestito completamente dal robot ed anche tra le impostazioni dell’applicazione non è presente alcun particolare opzione. Il sensore non è sempre preciso e seppur riesca ad individuare gli ostacoli, tende ad avvicinarsi troppo prima di elaborare una nuova traiettoria.

Nel Cecotec Conga 9090 AI abbiamo una situazione completamente opposta. Tramite l’app possiamo configurare esattamente cosa il robot debba riconoscere: animali, oggetti, tappeti (di cui scatta anche una fotografia) ed addirittura se un stanza è occupata o disordinata così da tornare in un secondo momento. Tutto molto bello se non fosse che il sistema è troppo sensibile e sono molto frequenti i falsi positivi come ad esempio le fughe delle mie piastrelle che vengono scambiate per cavi elettrici.

Un punto lo meritano entrambi per le grandi prestazioni e l’avanzata tecnologia, seppur non perfetta.

Aspirazione e prestazioni

Entrambe i modelli sono potentissimi e raggiungono valori di pressione aspirazione inimmaginabili solo due anni fa.

Il Dreame L10S Pro si attesta sui 5.300Pa che si vedono tutti durante la pulizia di pavimenti duri, ma soprattutto su tappeti e moquette dove la potenza fa la differenza.

Il Cecotec 9090 AI raggiunge addirittura i 10.000Pa anche se i risultati sono grossomodo gli stessi e non è così evidente la differenza all’atto pratico. Sicuramente è favore del Cecotec è la dotazione di due differenti rulli, uno morbido per i pavimenti, uno duro per i tappeti, che sono in grado di ottimizzare la pulizia anche se all’atto pratico non è comodo alternare i due accessori.

Su questo aspetto è un sostanziale pareggio poiché entrambe si comportano da top di gamma.

Lavaggio pavimenti

Su questa sezione troviamo le differenze più sostanziose perché i due modelli hanno un approccio molto differente alla funzione lavaggio.

Il Dreame L10S Pro adotta due panni che ruotano fino a 180 volte al minuto premendo inoltre sul pavimento. La frizione generata è notevole ed è in grado di rimuovere anche macchie ostinate o vecchie, non ai livelli di uno vero mocio ma cominciamo ad avvicinarci. Inoltre i panni del dreame si sollevano in automatico quando incontrano un tappeto, permettendo quindi di effettuare lavaggio e aspirazione in contemporanea anche quando si hanno tappeti in casa. Il serbatoio è da 190ml, di dimensioni medie quindi.

Il Cecotec Conga 9090 AI utilizza invece un panno che vibra, generando anch’esso una frizione sul pavimento. I risultati sono nettamente migliori dei classici panni statici ma comunque inferiori a quelli del Dreame. Inoltre il panno vibrante non è in grado di sollevarsi e dovremmo sostituire/rimuovere l’accessorio per aspirare i tappeti che altrimenti verranno automaticamente evitati. Il serbatoio da 270 ml è notevole e garantisce una grande autonomia.

Punto netto per il Dreame che con i panni rotanti ottiene risultati migliori

Dreame L10S Pro vs Cecotec Conga 9090 AI | Conclusioni

8.8
Dreame L10S Pro | Recensione, test e specifiche

Dreame L10S Pro | Recensione, test e specifiche

https://youtu.be/-odn50kW264 Dreame L10S Pro è il nuovo robot di casa DreameTech che insieme alla versione Ultra ...
9
Cecotec 9090 AI recensione e specifiche

Cecotec CONGA 9090 IA

Cecotec 9090 AI è il primo prodotto che proviamo di questa azienda e sulla carta promette di essere il miglior robot ...

Tralasciando i punti assegnati, Dreame L10S Pro e Cecotec 9090 AI sono due ottimi robot ed è normale che nasca qualche indecisione nella scelta.

Ho apprezzato il Dreame L10S Pro per la superba qualità generale del prodotto, per le prestazioni ma soprattutto per la funzione di lavaggio del pavimento dove eccelle al pari di prodotti molto più costosi come il suo fratello maggiore Dreame L10S Ultra. Il prezzo di listino è 599€ che rispecchia il valore del prodotto, ma durante il Black Friday è sceso anche a 499€.

Del Cecotec Conga 9090 AI è un ottimo prodotto, valido in tutte le funzioni ma come qualità è un gradino sotto al Dreame. Nel suo arco alcune frecce in più: l’approccio futuristico dell’intelligenza artificiale che però deve essere perfezionata e la possibilità di espandere il prodotto con una base di autosvuotamento, la Conga Home 10000 con la quale è compatibile. Il prezzo di listino è 599€ ma anch’esso è spesso in offerta a 479€.

Seguite il nostro Canale Telegram per rimanere aggiornati sui cali di prezzo.

Dreame L10s Pro Robot 2in1 Aspirapolvere e Lavapavimenti, Moci Rotanti, Rilevamento ostacoli 3D, Mappatura Multipiano,...
13 usato da 394,99€
499,99 599,90
disponibile
28 Gennaio 2023 6:12
Amazon Amazon.it
Cecotec Robot Aspirapolvere Conga 9090 IA. 10000 Pa, Intelligenza artificiale, Tecnologia laser, Lava, aspira e...
26 usato da 367,37€
499,00 599,00
disponibile
28 Gennaio 2023 6:12
Amazon Amazon.it
Prezzo aggiornato il: 28 Gennaio 2023 6:12
Simone Rodriguez

Simone Rodriguez

Blogger, ma soprattutto appassionato di tecnologia. Faccio parte di una generazione che è passata dal tubo catodico agli smartphone, rendendomi testimone di un'evoluzione tecnologica senza precedenti. Dal 2012 seguo assiduamente il marchio Xiaomi che con il convogliarsi di vari progetti mi ha portato a realizzare XiaomiToday.it, la casa di tutti gli Xiaomisti Italiani. Scrivimi: [email protected]

Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
XiaomiToday.it
Logo