T'interessano le OFFERTE? Risparmia con i nostri coupon su WHATSAPP o TELEGRAM!

Scoop! È stato fotografato il primo crossover di Xiaomi e assomiglia moltissimo alla Ferrari Purosangue

Xiaomi è emerso nel panorama delle auto elettriche con prepotenza presentando la sua Xiaomi SU7. Nell’attesa che l’auto elettrica del brand entri nel mercato Global, il colosso sta scaldando i motori (non a caso) per un nuovo veicolo: il primo crossover Xiaomi. Recentemente, sono emerse alcune immagini che hanno catturato l’attenzione degli appassionati e degli esperti del settore.

Crossover Xiaomi: ecco le prime foto in anteprima

Questo veicolo, che si preannuncia come il secondo della gamma Xiaomi dopo la berlina SU7, è stato avvistato sulle strade cinesi, suscitando grande curiosità. Nonostante sia ancora in fase di sviluppo e identificato con il codice MX11, il suo design ha attirato l’attenzione. I paparazzi e gli utenti sui social cinesi hanno notato una sorprendente somiglianza con il crossover Ferrari Purosangue, suggerendo un’audace scelta stilistica da parte di Xiaomi.

Nonostante la pesante mimetizzazione, alcuni dettagli significativi sono emersi. Sopra il parabrezza, è stato individuato un lidar, simile a quello presente sulla SU7, indicando l’intenzione di Xiaomi di integrare avanzate tecnologie di guida autonoma. Per quanto riguarda la motorizzazione, le informazioni sono ancora scarse. Tuttavia, voci di corridoio suggeriscono la possibilità di un sistema ibrido. Questa ipotesi è supportata dalle recenti mosse di Xiaomi, che sta attivamente cercando ingegneri specializzati in centrali elettriche, segnalando un forte interesse verso soluzioni di propulsione alternative.

Il lancio di questo crossover è previsto per il 2025, un timing che sottolinea l’ambizione di Xiaomi di stabilirsi rapidamente come un serio concorrente nel settore automobilistico. L’azienda sembra determinata a sfidare i marchi consolidati come Tesla, puntando su un mix di design accattivante e tecnologia all’avanguardia. Nulla da dire circa il prezzo: è troppo presto per parlarne, soprattutto dopo le numerose illazioni che hanno visto come protagonista il primo modello.

Gianluca Cobucci
Gianluca Cobucci

Appassionato di codice, lingue e linguaggi, interfacce uomo-macchina. Tutto ciò che è evoluzione tecnologia è di mio interesse. Cerco di divulgare la mia passione con la massima chiarezza, affidandomi a fonti certe e non "al primo che passa".

Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
XiaomiToday.it
Logo