Come resettare Xiaomi

Il tuo smartphone è diventato improvvisamente molto lento e stai cercando dunque di capire come resettare Xiaomi? In questa guida ti diamo alcuni consigli sul da farsi nel caso in cui ci siano problematiche di questo tipo, come ad esempio app che si bloccano, problemi di connettività ecc.

Nelle prossime righe analizzeremo in particolare la procedura di reset da effettuare su un telefono Xiaomi con interfaccia MIUI 2022, anche nel caso sia bloccato. Prima di entrare nel dettaglio però è necessario effettuare un’operazione preliminare importantissima.

Ne parleremo diffusamente nel paragrafo di seguito, perchè si tratta di un procedimento delicato da fare con dovizia dei particolari. Mettiti comodo, buona lettura!

Come resettare Xiaomi

Hai deciso di vendere il tuo telefono del brand cinese, ma per farlo devi riportarlo allo stato di fabbrica di quando lo hai acquistato. Ti stai dunque chiedendo come resettare Xiaomi, procedura con la quale perderai ogni dato contenuti in esso: foto, documenti, messaggi ecc. Insomma, proprio tutto! Prima di eseguire il reset completo, è buona norma procedure con un backup, che è possibile abilitare su Xiaomi Cloud.

come resettare xiaomi bloccato

Xiaomi Cloud consente di effettuare un backup sul cloud delle impostazioni del telefono, ma anche di dati, foto e tutto il resto. Per poter utilizzare questo strumento è necessario avere un Mi Account. Se non ce l’hai, puoi crearlo utilizzando il sito ufficiale Mi. Comunque, una volta entrati nel Mi Account, devi:

  • selezionare Xiaomi Cloud;
  • cliccare su Sincronizza;
  • abilitare ogni voce così da creare un backup di tutto;
  • attivare Trova dispositivo, così da poter vedere la posizione del tuo smartphone da remoto e la sincronizzazione in tempo reale;
  • tornare alla pagina Backup e ripristino;
  • cliccare su Backup dei miei dati;
  • attivare l’interruttore di fianco ad Attiva backup.

A questo punto, una volta terminato il backup, ti starai chiedendo come resettare Xiaomi e ripristinare lo smartphone ai dati di fabbrica. Per riuscirci vai nelle Impostazioni del telefono, seleziona Info sistema o Impostazioni aggiuntive, vai su Rirpistino di fabbrica, clicca in fondo su Elimina tutti i dati (Reimposta telefono), inserisci il codice di sblocco e clicca su Ripristino di fabbrica.

Volendo, puoi disattivare la funzione Trova dispositivo, nel caso in cui dovessi venderlo. Poi clicca su Avanti, attendi qualche secondo e clicca successivamente su OK. Per completare la procedura di reset ci vorrà qualche minuto. Alla fine del processo il telefono si riavvierà.

Come resettare Xiaomi bloccato

Nel caso in cui non riuscissi più ad accedere al tuo smartphone, ti starai chiedendo come resettare Xiaomi bloccato. Se lo smartphone non risponde ai comandi oppure restituisce lo schermo nero, devi ripristinare i dati di fabbrica da recovery. Anche in questo caso è bene effettuare un backup.

Spegni il dispositivo tenendo premuto il tasto di accensione per circa dieci secondi. Fatto questo, tieni premuto in contemporanea il pulsante di accensione e quello del volume su. Dovrai così visualizzare il logo Xiaomi/Poco/Mi e ricevere una vibrazione. A questo punto, rilascia il pulsante di accensione e continua a tenere premuto quello del volume.

Dopo qualche secondo visualizzerai la schermata della recovery. Naviga tra le opzioni usando i tasti del volume ed effettua le selezioni con il pulsante di accensione. Individua l’opzione Wipe data in basso e premi il pulsante di accensione per effettuare la selezione. Immetti i dati del tuo account Google, premi ancora una volta il pulsante di accensione per selezionare Wipe all data e poi seleziona Conferma.

Quando il processo sarà finito visualizzerai un prompt di successo sul display. Seleziona Back to mail menu per tornare al menu principale e Reboot per riavviare il dispositivo. Ce l’hai fatta! Lo smartphone è tornati ai valori di fabbrica e potrai riconfigurarlo oppure venderlo a qualcuno.

Tags:

Edoardo D'Amato
Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
XiaomiToday.it
Logo