Cecotec 9090 AI recensione e specifiche

Cecotec 9090 AI è il primo prodotto che proviamo di questa azienda e sulla carta promette di essere il miglior robot mai testato, grazie alle specifiche impressionanti ed alcune funzioni davvero uniche.

Cecotec CONGA 9090 IA
Sito ufficiale
650,90€

Dal punto di vista estetico si presenta con un aspetto gradevole, nero con una finitura lucida che lascia trasparire una trama simil “carbonio”. Ha un diametro di 37,8, un’altezza di 12 cm ed un peso di 4,4 kg.

Impressiona da subito la dotazione nella confezione che è molto ricca. Oltre al robot ed alla base di ricarica troviamo:

  • Serbatoio acqua con panno vibrante
  • Serbatoio acqua con panno statico removibile
  • Rullo soft da alternare a quello in silicone già montato
  • 2 spazzole laterali di ricambio
  • 4 panni per il lavaggio
  • Telecomando per il controllo remoto
  • Manuale in Italiano

Come acquisto opzionale è disponibile la base autosvuotante Conga Home 10.000 che costa 249€

Apprezzo molto il fatto che venga incluso anche un telecomando dotato anche di molte funzioni, poiché questi robot ormai vengono utilizzati anche delle casalinghe che non sono necessariamente a loro agio con smartphone e applicazioni. Non siamo tutti Geek!

Cecotec 9090 AI specifiche tecniche

Stupiscono anche maggiormente le caratteristiche tecniche del Cecotec 9090 AI che monta un motore in grado di generare un potenza di aspirazione di 10.000Pa. Un valore mai visto su altri prodotti che a fatica raggiungono i 5000.

All’atto pratico si è rilevato un vero portento nella pulizia persino a potenza media (delle 3 selezionabili) in tutte le condizioni ed i soliti test effettuati con pan grattato, caffé e cereali. Quello che però mi ha più convinto è il passaggio sui tappeti a potenza massima che è riuscito a portare via una quantità notevole di sporco e tutto sommato non mi ha sorpreso perché su queste superfici è la potenza il fattore più importanti.

Abbiamo a disposizione due spazzole con caratteristiche differenti. Quella in silicone ben si adatta a tappeti e contesti dove possiamo sfruttare la capacità di evitare aggrovigliamenti di peli e capelli (es. in caso di animali in casa). Il rullo soffice (spazzola Jalisco) è perfetta per i pavimenti lisci e le superfici regolari dove è in grado di migliorare ulteriormente la pulizia e lasciare un effetto “lucidatura”.

Impressiona anche l’autonomia. Grazie alla batteria da ben 6.400mAh che si ricarica in circa 4 ore, possiamo completamente dimenticarci dei problemi di scaricamento anche se è comunque dotato della capacità di tornare a caricarsi da solo per poi riprendere da dove abbandonato. E’ va fatto un plauso alla Cecotec che ha dotato questo robot di una batteria adeguata che che permette di aspirare e lavare in contemporaneamente anche con il panno vibrante

3DIANA è un intelligenza artificiale ad alti livelli

L’IA (intelligenza artificiale) del Cecotec 9090 AI merita un capitolo dedicato perché permette funzioni uniche ed una grande interazione con l’ambiente.

Il sensore ottico posto nella parte anteriore con l’aggiunta del sensore TOF che misura la profondità, permettono di ricreare un ambiente tridimensionale e sono in grado di riconoscere un gran numero di oggetti e scenari a patto che l’illuminazione sia adeguata. E’ infatti dotato anche di un piccolo LED in grado di illuminare gli ambienti quando la situazione lo richiede.

Quando il robot riconosce un cavo in terrà, non solo eviterà di passarci sopra con conseguente arrotolamento, ma interrompe il funzionamento della spazzola laterale rotante.

Oltre ai cavi, è in grado poi di riconoscere anche scarpe, ciabatte, calzini, giocattoli, bilance, gambe delle sedie o portafogli che vengono così evitati e non trascinati per la stanza.

Il Cecotec 9090 AI riconosce anche alcuni scenari con una buona precisione. Se la stanza è troppo disordinata, viene evitata per poi ritornare successivamente. Alle stesso modo, se una stanza è troppo affollata di persone, il robot evita di disturbare e ripassa in un secondo momento. Il tempo di attesa prima di ritornare è personalizzabile con intervalli orari da 1 a 10 ore.

Anche gli animali vengono riconosciuti (ma non notificati), permettendo al robot di rimanere a distanza ed abbassare la potenza per non spaventarli. Vengono anche riconosciute eventuali escrementi, ma questo non l’ho testato 🙂

Di ogni rilevazione è possibile richiedere la notifica su smartphone ed addirittura visualizzare una foto dell’oggetto. E’ possibile segnalare poi ogni oggetto come statico (sempre presente) per evitare che venga notificato di continuo.

Mi ha invece poco convinto il rilevamento dei tappeti che è demandato al sensore ottico piuttosto che ad un infrarossi posto in basso come nella maggior parte dei robot. I tappeti vengono i rilevati in maniera approssimativa sia come dimensione che posizione, uno addirittura è stato visto come 3 tappeti piccoli separati. Durante il lavaggio i tappeti possono essere esclusi dalla pulizia per non bagnarli o rovinarli, ma se la rilevazione non è accurata, può diventare un problema.

E’ anche previsto che la potenza aumenti automaticamente sui tappeti, ma non ha mai funzionato.

Durante la mappatura, Il Cecotec 9090 AI riconosce anche i diversi tipi di pavimento (piastrelle, legno, moquette e tappeti) permettendogli di ottimizzare alcuni parametri e mostrare una mappa più realistica. Inoltre, in base all’arredamento, cercherà d’impostare il corretto nome della stanza (cucina, soggiorno, etc.)

Nonostante qualche ombra su questa tecnologia che non è accurata al 100%, sono rimasto davvero impressionato da queste interazioni che portano il concetto di robot domestico su un altro livello.

Lavaggio attivo grazie al panno vibrante

Il Cecotec 9090 AI oltre ad aspirare, è in grado di lavare contemporaneamente.

Oltre al classico panno che viene trascinato, è dotato di uno speciale panno che oscilla (serbatoio twerking) e che genera una frizione sul pavimento mentre lo inumidisce.

La pulizia è quindi di tipo “attivo” grazie allo strofinamento del panno che simula l’azione manuale con risultati decisamente buoni e che può essere impostata du 3 livelli di velocità. Anche le macchie asciutte vengono rimosse senza problemi lasciando il pavimento pulito e senza striature.

Il serbatoio da 300 ml è uno dei più grandi mai provati e garantisce una discreta autonomia. Per inumidire il panno non c’è necessità di grandi flussi, ma anche in questo caso possiamo scegliere tra 3 livelli.

Ho testato anche la modalità “Lavaggio” in cui il robot esegue movimenti oscillanti simulando quelli del mocio ed il risultato è stato ancora migliore. La distanza tra le prestazioni manuali e quelle dei robot è sempre minore.

Applicazione avanzata e ricca di personalizzazioni

Il Cecotec 9090 AI si controlla con un app disponibile sia per Android che Apple iOS. L’azienda ha scelto di realizzare un’app separata per ogni suo prodotto, scelta poco pratica per che chi deve gestire più di un prodotto.

L’applicazione è ben realizzata e talmente ricca di funzioni e personalizzazioni che necessiterebbe un recensione dedicata.

Viene mostrata immediatamente la classica mappa che mostra le stanze rilevate e suddivise. Possono essere create fino a 5 diverse mappe. Eventuali oggetti rilevati durante la pulizia vengono mostrati con una piccola icona, così come i tappeti ed il materiale dei pavimenti rilevato.

La mappa può essere personalizzata in ogni modo:

  • Unire o suddividere le stanze
  • Creare zone vietate o con il solo divieto di lavaggio
  • Creare zone di pulizia da richiamare con l’assistente con eventuale doppio passaggio.
  • Modificare o eliminare i tappeti rilevati
  • Girare la mappa.

La pulizia si avvia con un pulsante dedicato che ci permette di selezionare il controllo manuale, il richiamo di un programma già impostato, oppure la pulizia rapida.

Da questa schermata possiamo questa schermata possiamo quale stanze e in che ordine pulirle. Attivare il doppio passaggio ed il turbo automatico sui tappeti. Scegliere la quantità di acqua o la potenza che però possono essere modificate anche durante l’uso.

A disposizione abbiamo alcuni programmi già impostati:

  • Auto – Pulizia bordi e poi del resto
  • Completa – Pulizia dei bordi, poi del resto 2 volte, poi di nuovo gli angoli
  • Lavaggio – Movimenti oscillanti per simulare il mocio
  • Bordi – Pulizia di bordi ed angoli
  • Spirale – Pulizia a spirale a partire da un punto
  • Spirale quadrata – Pulizia a spirale quadrata a partire da un punto
  • Punto – Pulizia di 2mq nei punti che si scelgono sulla mappa
  • Area – Selezione di una o più aree specifiche da pulire e lavare

Non manca l’integrazione con gli assistenti vocali Google Home ed Alexa anche se io sono riuscito a configurare correttamente solo quest’ultimo. Possiamo impartirgli comandi base, ma anche specificare una stanza o un area specifica.

Infine, cosa non da poco, l’abbinamento e la connessione funziona anche su reti wifi 5Ghz, cosa davvero unica e che garantisce migliori prestazioni e compatibilità.

Cecotec 9090 AI prezzo offerte e conclusioni

Con il Cecotec 9090 AI ci troviamo di fronte ad un robot 2in1 top di gamma dalle prestazioni eccellenti sia nell’aspirazione che nel lavaggio. L’intelligenza artificiale, sebbene non infallibile, è sfruttata egregiamente con funzioni utili nell’uso quotidiano.

Il prezzo anche è da top di gamma, sul sito ufficiale ci vogliono 650€ a cui aggiungere anche l’eventuale esborso per una base autosvuotante che però è davvero utile. Per chi cerca un prodotto di alto livello è una scelta adatta ed il prezzo si giustifica.

Cecotec CONGA 9090 IA
Sito ufficiale
650,90€

9 Punteggio totale
Cecotec 9090 AI

Cecotec 9090 AI è un robot dalle prestazioni eccellenti sia nell'aspirazione che nel lavaggio. L'intelligenza artificiale è fenomenale!

Design
9
Autonomia
10
Aspirazione
9.5
Lavaggio
8.5
Navigazione
9
Manutenzione
8
PROS
  • AUTONOMIA
  • POTENZA
  • PANNO VIBRANTE
  • SENSORE LASER
  • SENSORE INFRAROSSO
  • INTELLIGENZA ARTIFICIALE
  • MOLTI ACCESSORI
CONS
  • INTELLIGENZA ARTIFICIALE IMPRECISA
  • SENSORE TAPPETI OTTICO
  • PREZZO
Add your review
Simone Rodriguez

Simone Rodriguez

Blogger, ma soprattutto appassionato di tecnologia. Faccio parte di una generazione che è passata dal tubo catodico agli smartphone, rendendomi testimone di un'evoluzione tecnologica senza precedenti. Dal 2012 seguo assiduamente il marchio Xiaomi che con il convogliarsi di vari progetti mi ha portato a realizzare XiaomiToday.it, la casa di tutti gli Xiaomisti Italiani. Scrivimi: [email protected]

Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
XiaomiToday.it
Logo