T'interessano le OFFERTE? Risparmia con i nostri coupon su WHATSAPP o TELEGRAM!

La carenza di chip sta portando l’industria ad un circolo vizioso

La carenza dei chip è un fenomeno che ci porteremo dietro fino al 2022, secondo le fonti di settore. Ma questa data non deve rappresentare un obbiettivo da raggiungere come se fosse la bandierina di un gioco. Le complicazioni sono dietro l’angolo e la situazione sta diventando più seria di quanto non sia già. In base a quanto apprendiamo da Nikkei Asia, le industrie che producono i chip stanno entrando in una fase di stallo. Il motivo è semplice: non ci sono processori per produrre le macchine che producono i processori stessi.

Il paradosso dei paradossi: la carenza di chip sta portando le industrie ad impantanarsi. Le prospettive non sono rosee

Secondo le fonti di settore, la crisi dei chip ha investito anche coloro che dovrebbero essere in prima linea per superare la crisi stessa. Le fabbriche. Queste sono impossibilitate ad andare avanti nel lavoro. L’obiettivo dei grandi stati, Europa compresa, è quello di aumentare esponenzialmente la produzione. Nel caso dell’Europa è stato detto che forse questo passo non è il migliore, almeno in questo momento. Ma comunque la realtà è che non si riesce a produrre.

In altre parole, si è formato un circolo vizioso: aumentare la produzione di apparecchiature per la produzione di microcircuiti è ostacolato dalla carenza dei microcircuiti stessi. I tempi di consegna per alcuni strumenti fondamentali sono aumentati a 12 mesi o più. Questo sta bloccando i piani di espansione della capacità produttive. Come sappiamo, la carenza globale di componenti sta già colpendo alcuni dei maggiori acquirenti di chip al mondo, tra cui Apple e Samsung Electronics.

Sono quattro i macchinari che servono per la produzione ela messa in vendita dei cosiddetti wafer:

  • fustellatrici: il tempo di attesa per queste macchine va dai 5 agli 8 mesi
  • tester: le macchine che servono per testare i microchip stesso prevedono la stessa quantità di tempo
  • saldatrici: il periodo di attesa per tali macchine è aumentato a 10-12 mesi
  • perforatrici: macchinari laser la cui consegna ritarderà di minimo 12 mesi

In offerta su Amazon

357,12€
disponibile
2 usato a partire da 357,12€
al 16 Luglio 2024 1:05
Amazon.it
Ultimo aggiornamento il 16 Luglio 2024 1:05
Gianluca Cobucci
Gianluca Cobucci

Appassionato di codice, lingue e linguaggi, interfacce uomo-macchina. Tutto ciò che è evoluzione tecnologia è di mio interesse. Cerco di divulgare la mia passione con la massima chiarezza, affidandomi a fonti certe e non "al primo che passa".

Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
XiaomiToday.it
Logo