240 milioni di unità vendute della serie Redmi Note: record stellare!!!!

Sono onesto con voi, ovvero il non rappresentare appieno quanto vi andrò a raccontare. Infatti non sono un particolare estimatore della serie Redmi Note (dalla 9 a salire), per una serie di cose che vi ho raccontato nelle mie recensioni, ma a giudicare i numeri mi vien da pensare che forse sono proprio io a non averci capito nulla.

Infatti proprio la serie Redmi Note ha reso particolarmente fiera l’azienda e soprattutto portato introiti nelle tasche di mamma Xiaomi, contribuendo alla fama del brand nel mondo, considerando le centinaia di milioni di unità vendute. E proprio a vanto di ciò, l’azienda ha emanato un comunicato in cui mette alla luce del sole i dati di vendita, che si concretizzano con ben più di 240 milioni di dispositivi Redmi Note venduti in tutto il mondo, un vero e proprio record se consideriamo la giovane età della compagnia di Lei Jun.

redmi note

240 milioni di unità vendute della serie Redmi Note: record stellare!!!!

Entrando nel dettaglio dei numeri, ci si rende ancor più conto della crescita continua che la serie Redmi Note, di cui proprio in queste ultime ore si fregia di un nuovo esemplare ovvero il Note 11. Nello specifico ad ottobre del 2019 le unità vendute erano circa 100 milioni, numero destinato ad aumentare a 140 milioni a novembre dello scorso anno. Il 2021 è stato un successo se consideriamo che già a maggio il valore delle vendite era di 200 milioni per approdare ai giorni nostri con un valore record di 240 milioni di unità che probabilmente crescerà ancora ed ancora, proprio grazie all’ultimo arrivato Note 11.

redmi note

Tra gli esemplati più apprezzati, spicca il Redmi Note 7, il primo dispositivo che ha sancito la divisione del marchio Redmi da Xiaomi, ottenendo oltre 30 milioni di unità vendute. Innegabile che la strategia di attacco del mercato, con prezzi economici senza particolari rinunce a livello prestazionale, è la strada giusta su cui continuare.

redmi note

Insomma la serie Redmi Note sembra essere il punto di riferimento della fascia media, accontentando le esigenze di milioni di utenti, ottenendo ottimi risultati anche nella capillarizzazione del territorio. Infatti Xiaomi a gran voce ha annunciato che entro la fine di questo mese, in tutto il mondo si potrà contare sulla presenza di ben 10000 punti vendita. L’ultimo store sarà infatti inaugurato nel complesso commerciale Happy Harbor di Shenzhen.

Emanuele Iafulla

Emanuele Iafulla

Nerd, Geek, Netizen, termini che non mi appartengono. Semplicemente me stesso, amante della tecnologia e provocatorio come Xiaomi fa con i suoi prodotti. Alta qualità a prezzi onesti, una vera provocazione per gli altri brand più blasonati.

Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
XiaomiToday.it
Logo