Tineco Pure One S15 Pro – Recensione dell’aspirapolvere TOP di gamma Tineco

Tineco, ormai leader nel settore delle lavapavimenti, ha messo a frutto la sua grande esperienza sul nuovo aspirapolvere senza fili Tineco Pure One S15 Pro in cui ritroviamo la solita grande qualità, efficienza e cura per i dettagli.

Tineco Pure One S15 Pro
Spedizione gratuita
599€
Store ufficiale Tineco

Tineco Pure One S15 Pro unboxing

Nella confezione che misura incredibilmente solo 32x23x44 troviamo oltre all’aspirapolvere:

  • Base di ricarica
  • Spazzola principale motorizzata con luce
  • Spazzola piccola motorizzata
  • Puntale per angoli
  • Spazzola 2in1 per superfici delicate e tappezzeria
  • Prefiltro di ricambio
  • Strumento per la manutenzione della spazzola
  • Manuale multilingue. Italiano incluso.

Manca all’appello il tubo flessibile da abbinare agli accessori, utile a raggiungere zone poco accessibili come il fondo dei cassetti.

Gli accessori sono tutti di grande qualità, realizzati in policarbonato ad esclusione del tubo che parzialmente in alluminio. Tutti gli attacchi sono facili da incastrare e rimuovere, inoltre sono dotati di una guarnizione per assicurare l’efficienza del flusso d’aria.

Design ottimizzato e tanta tecnologia

Una menzione speciale la merita la base di ricarica. Tineco è riuscita a sviluppare una soluzione che non necessità di fori sulla parete (come il supporto dei Dreame) ma diversa anche dagli stand verticali ingombranti (come quella del Dyson). Difatti utilizza solamente un base che misura 28×28 cm, pesante quanto basta per rimanere ben salda a terra ed l’S15 Pro vi si appoggia restando dritto in equilibrio ma ben stabile limitando l’ingombro al minimo. La base è anche predisposta per ospitare i 3 accessori in dotazione.

Il corpo centrale, compatto e ben equilibrato, pesa solamente 1,8kg ed è un vero concentrato di tecnologia. Nella parte superiore troviamo un pulsante a sfioramento per alternare le 3 modalità di funzionamento: max, auto e manuale. La potenza di quest’ultima (da 1 a 6) viene selezionata tramite uno slider a sfioramento.

La batteria è estraibile, ma sulla base non è prevista la ricarica contemporanea di una seconda batteria. Ottimo quindi per quando dovremo sostituirla ma poco comodo per prolungarne l’autonomia.

La spazzola principale, accessorio fondamentale di ogni aspirapolvere, è ben realizzata e mediamente più grande della media. Incorpora la tecnologia Zero-Tangle per limitare il rischio di aggrovigliamenti. Difatti il design a V accentra peli e capelli evitando che questi vadano a bloccare gli ingranaggi laterali, inoltre il rastrello interno andrà a strapparli e sollevarli per agevolarne l’aspirazione.

Le grandi ruote garantiscono un’ottima scorrevolezza su tutte le superfici e il comodo snodo permette d’inclinare l’aspirapolvere fino a 90° ed arrivare comodamente anche sotto i mobili più bassi. Infine la luce LED frontale è comodissima per “scovare” lo sporco anche nelle zone buie.

Il sistema di filtraggio a 5 stadi garantisce il massimo della prestazioni poiché è in grado di filtrare il 99,9% degli allergeni ma è anche pratico. Filtro misto e ciclonico si smontano e lavano facilmente, così come il pre-filtro. Il filtro HEPA è posto posteriormente e viene tenuto insieme da un attacco magnetico: una chicca.

Facile da usare e da svuotare

La modalità Automatica è gestita dall’ottimo sensore iLoop che ritroviamo in tutti i recenti prodotti Tineco e che funziona fantasticamente. Riconosce la quantità di sporco in modo sempre preciso e rapido per adeguare la potenza e la velocità del rullo. Questo ci permette di ottimizzare al massimo i consumi utilizzando la grande potenza solo quando veramente necessario.

L’aspirazione si avvia tramite il grilletto posto all’altezza dell’indice e che non è necessario tenere premuto. Mi sarebbe piaciuto avere l’opzione per scegliere il comportamento del grilletto (come nei Dreame) perché in alcuni contesti è più comodo tenerlo premuto.

Di fronte al grilletto abbiamo una levetta che permette di sbloccare l’apertura del vano raccogli polvere e contemporaneamente spingere verso il basso lo sporco. Una vera chicca che permette di svuotare l’aspirapolvere senza sporcarsi ed in modo efficiente. Il vano è da 470ml, non uno dei più grandi ma comunque sufficiente per l’uso quotidiano.

Nella parte superiore spicca l‘enorme display a colori che, oltre ad una gradevole animazione, mostra in tempo reale tutte le informazioni necessarie: potenza, modalità di funzionamento, carica residua della batteria e tutti gli eventuali avvisi su ostruzioni e aggrovigliamenti. Questi avvisi vengono segnalati anche a voce grazie all’assistente vocale in Italiano.

Non mancano le funzioni smart grazie alla sua applicazione anche se su un prodotto del genere sono limitate controllo (teorico) dello stato di usura delle parti, verifica remota dello stato di carica, storico delle pulizie effettuate. E’ invece fondamentale per impostare la lingua italiana nell’assistente vocale ed effettuare aggiornamenti firmware.

Prestazioni TOP in tutte le situazioni

Il Tineco Pure One S15 Pro ha una potenza nominale di 500W che indipendentemente dal già ottimo valore sono sfruttati egregiamente e si riflettono in ogni condizione con prestazioni eccezionali.

Nei soliti test che effettuo (caffè, pan grattato, cereali) non ha avuto il minimo segno di esitazione; tutto è stato aspirato perfettamente al primo colpo persino tra le fughe delle miei mattonelle che sono piuttosto profonde. Considerate che i test sono stati effettuati nella modalità automatica anche per verificare la bontà della stessa.

Guarda i test effettuati sul VIDEO.

Il massimo della soddisfazione l’ho ricevuto nella pulizia dei tappeti dove la grande potenza è indispensabile poiché povere, capelli e peli di cane rimangono incastrati nelle setole del tappeto. In questo contesto è difficile fare test replicabili e dovrete fidarvi del mio giudizio perché per la prima volta ho ottenuto risultati pari agli aspirapolvere a traino.

L’autonomia è nella media e sufficiente per una casa di 100mq. Il grande vantaggio di poter fruttare la modalità automatica ci permette di utilizzare la grande potenza solo quando è necessario a favore appunto dell’autonomia che ne risulta prolungata. Nella modalità MAX, da utilizzare solo in caso di “disastri”, l’autonomia scende drasticamente intorno ai 9 minuti, ma questo avviene anche nei prodotti della concorrenza. La ricarica completa richiede circa 4/5 ore.

Tineco Pure One S15 Pro – prezzo, offerte e conclusioni

Con il Tineco Pure One S15 Pro siamo di fronte ad aspirapolvere senza fili top di gamma a cui è veramente difficile trovare un difetto: potente, pratico, robusto e facile da gestire.

Cercando il pelo nell’uovo, avrei aggiunto la modalità di pulizia tenendo premuto il grilletto ed un slot per la ricarica di una seconda batteria.

Forse il suo vero ed unico difetto è il prezzo che al momento in cui scrivo è di 599€ qui sullo store ufficiale Tineco con spedizione gratuita. Prezzo che comunque si giustifica con la grande qualità e potenza del quale non ha nulla da invidiare alla ben più blasonata Dyson.

Essendo un prodotto appena presentato è auspicabile vederlo scende o comunque in offerta nelle prossime settimane. Vi consigliamo quindi di seguire il nostro canale Telegram ScontiToday dove proponiamo ogni giorno sconti reali su prodotti tecnologici. Iscrivetevi qui.

Tineco Pure One S15 Pro
Spedizione gratuita
599€
Store ufficiale Tineco

8.9 Punteggio totale
Tineco Pure One S15 Pro

Il Tineco Pure One S15 Pro è un aspirapolvere senza fili top di gamma a cui è veramente difficile trovare un difetto. Potente, pratico e robusto.

CONFEZIONE
8.5
COSTRUZIONE E MATERIALI
9.5
FILTRO
9
CAPACITA' DI ASPIRAZIONE
9.5
BATTERIA
9
UTILIZZO
9.5
CAPACITA' SERBATOIO
8
PREZZO
8
PROS
  • POTENZA
  • QUALITA' DEI MATERIALI
  • DISPLAY AVANZATO
  • POTENZA AUTOMATICA
  • SVUOTAMENTO ASSISTITO
  • LUCE FRONTALE
  • BATTERIA ESTRAIBILE
CONS
  • ASSENZA SLOT RICARICA SECONDA BATTERIA
  • DIMENSIONI BICCHIERE RACCOLTA POLVERE
Add your review
Simone Rodriguez

Simone Rodriguez

Blogger, ma soprattutto appassionato di tecnologia. Faccio parte di una generazione che è passata dal tubo catodico agli smartphone, rendendomi testimone di un'evoluzione tecnologica senza precedenti. Dal 2012 seguo assiduamente il marchio Xiaomi che con il convogliarsi di vari progetti mi ha portato a realizzare XiaomiToday.it, la casa di tutti gli Xiaomisti Italiani. Scrivimi: [email protected]

Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
XiaomiToday.it
Logo